Diritti TV: Sky vuole fare il cannibale, ma ci riuscirà?

Diritti TV: Sky vuole fare il cannibale, ma ci riuscirà?

Commenta per primo!

Oggi a Bologna assemblea della Lega per l’assegnazione dei diritti tv della A, e sarà battaglia vera.

Infatti, diversamente dalla previsioni, Fox Sports (Sky) ambirebbe al pacchetto Gold (partita di prima scelta + play-off) , cercando di strapparlo alla Rai ma non solo: l’offerta in realtà (con 3 anni di contratto per 3 partite a settimana, secondo Tuttosport), mirerebbe a tutti e tre i pacchetti, (anche Silver – dove c’è la concorrenza di Mediaset-Italia 2, e Bronze), per un’offerta che sarebbe senza precedenti, con cinque milioni offerti sul tavolo.

Il prodotto tuttavia non sarebbe in chiaro, e i costi di produzioni sarebbero a carico della Lega (costo un milione l’anno). Inoltre (fonte Corriere dello Sport) potrebbe essere possibile che, per vedere il basket su Fox 2 (dove verrebbero mandate in onda le gare nel 2014, prima troverebbero ospitalità su Sky Sport) ci si dovrebbe abbonare a parte al pacchetto Fox, che trasmette il calcio estero. Per questo non è escluso che si propenda per la Rai, che ha avanzato un’offerta apparentemente meno appetibile, ma che ridurrebbe i costi per la Lega, e aumenterebbe la visibilità delle società, confermando il circuito delle tv private in azione per le gare in trasferta.

Tra gli argomenti all’ordine del giorno si segnala il progetto di collegamento internet ad alta velocità Palasport-Sede Lega-Tv locali; i diritti radiofonici su territorio italiano; il regolamento per l’utilizzo dei giocatori di cittadinanza e formazione italiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy