Dolomiti Energia Trentino: nel week-end i bianconeri al torneo di Bayreuth

Dolomiti Energia Trentino: nel week-end i bianconeri al torneo di Bayreuth

Il punto in casa Trento.

Commenta per primo!

A poco più di due settimane dall’esordio in campionato, programmato per l’anticipo dell’ora di pranzo del 2 ottobre a Brindisi contro l’Enel dell’ex Marco Spanghero, la Dolomiti Energia partirà domani alla volta della Germania per disputare l’ultimo torneo della sua pre-season, la Expert Jacob Cup che la vedrà impegnata assieme a tre formazioni di Bundesliga: i padroni di casa del Medi Bayreuth, i campioni di Germania del Brose Bamberg (freschi di successo al Memorial Brusinelli conquistato nello scorso week-end battendo Trento prima e Milano poi) e i giallo-neri del Mhp Riesen Ludwigsburg. A sfidare Toto Forray e compagni nella prima delle due semifinali in programma sabato alla Oberfrankenhalle saranno proprio quest’ultimi, con palla a due prevista alle ore 17.00.

QUI TRENTO Per l’occasione Maurizio Buscaglia tornerà ad avere a disposizione Riccardo Moraschini. L’esterno di scuola Virtus, che complice una contusione rimediata alla spalla sinistra in allenamento aveva dovuto saltare, ancorché solo a titolo precauzionale, le gare contro Bamberg e Ljubljana del Memorial Brusinelli, ha infatti pienamente recuperato dal colpo subito e ha già ripreso ad allenarsi con il gruppo. L’allenatore aquilotto potrà quindi contare sul contributo di Moraschini per allungare delle rotazioni perimetrali ancora orfane del capoverdiano Joao Gomes, ieri di nuovo in campo con la maglia del Portogallo nella penultima gara del girone D di qualificazione ad Eurobasket, che ha visto i lusitani perdere per la quinta volta in cinque incontri nonostante un altra sontuosa performance del neo acquisto aquilotto (20 punti e 10 rimbalzi ieri per Beto, che sta viaggiando a 20,2 punti e 8,8 rimbalzi in queste qualificazioni).

L’AVVERSARIA Eliminata nell’ultima Bundesliga dopo una amara gara cinque dei quarti play-off persa dal Bayern Monaco, Ludwigsburg è club che sta rinverdendo i fasti del passato imponendosi di nuovo come realtà di vertice della pallacanestro teutonica. Presenza fissa in Coppa Korac all’inizio degli anni Novanta, il team giallo-nero è infatti tornato in Europa per la seconda volta negli ultimi venti anni proprio nella passata stagione, aggiungendo a quella sfortunata del 2008 una esperienza continentale assai brillante, che dopo un bella prima fase di Eurocup (7 vittorie e 3 sconfitte, proprio come Trento) si è conclusa alle Last32 solo per differenza canestri sfavorevole nei confronti diretti contro lo Zielona Gora. Rispetto alla formazione dell’anno passato il tecnico statunitense John Patrick ha dovuto ricostruire attorno al naturalizzato tedesco David McCray, al lungo Jason Boone e alla point guard Tekele Cotton (annunciata però come probabile assente al torneo di Bayreuth): tra i nuovi arrivi spiccano i nomi del centro ex Malaga Jack Cooley, e di una vecchia conoscenza della Dolomiti Energia come l’ala ex Bilbao Alex Ruoff.

DOMENICA In caso di vittoria la Dolomiti Energia affronterà domenica alle 17 la vincente della semifinale tra il Brose Bamberg di Trinchieri e i padroni di casa del Medi Bayreuth. In caso di sconfitta invece i trentini se la dovranno vedere contro la perdente alle ore 14.30. Per i bianconeri questa sarà l’ultima gara di una prestagione che per gli aquilotti si concluderà sabato affrontando a domicilio Cantù.

Uff.Stampa Aquila Trento

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy