E’ morto Mike Mitchell!

E’ morto Mike Mitchell!

Commenta per primo!

E’ morto stamane a San Antonio negli Stati Uniti dove viveva Mike Mitchell, uno dei più grandi stranieri del nostro campionato dove ha segnato 9.064 punti (nono nella classifica dei punti realizzati in tutti i tempi). Nato nel 1956 ad Atlanta in Georgia, dopo aver giocato al college nella Auburn University, Mitchell fu prima scelta del draft del ’78, selezionato dai Cleveland Cavaliers per poi passare ai San Antonio Spurs. Nella Nba ha militato per 10 stagioni con 19.8 punti e 5.6 rimbalzi di media. Ha giocato in Italia a Brescia e a Napoli prima di trasferirsi a Reggio Emilia dove ha vissuto le stagioni migliori della sua carriera conquistando due promozioni e una semifinale scudetto nella stagione 1997/1998 nella quale è stato il miglior marcatore assoluto della serie A1 con 626 punti e 24.8 punti di media. Nel 2009 era stato colpito da un tumore ai polmoni che sembrava avere vinto grazie alle cure: poi la ricaduta nel settembre 2010 che lo ha portato alla morte stamane. Mitchell lascia la moglie Diane e tre figli (nella foto è con uno di loro, Mike Junior).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy