Enel Brindisi, Marino presenta la nuova stagione: “Una squadra, che dovrà raggiungere i play off senza indugio”.

Enel Brindisi, Marino presenta la nuova stagione: “Una squadra, che dovrà raggiungere i play off senza indugio”.

Commenta per primo!

Con la conferenza stampa di quest’oggi, si apre ufficialmente la stagione 2015/16 dell’Enel Brindisi. Oltre al Presidente Nando Marino erano presenti il coach Piero Bucchi, il D.S. Tullio Mario ed il Team Manager Francesco Caiulo.

Inizia Marino con saluti e l’annuncio della firma del Pivot titolare: “Buon giorno e ben ritrovati, oggi apriamo ufficialmente la nuova stagione, una stagione che sarà fondamentale per lo sviluppo della pallacanestro brindisina. Siamo felici della firma di Gagic, giocatore fortissimo che seguivamo da tempo e che ha maturato diverse esperienza anche in EuroLeague. Ha rifiutato offerte più importanti per giocare da titolare in Serie A e in Eurocup con Brindisi, è il giocatore di cui avevamo bisogno, è un Borovnjak con più tecnica e più grinta. Per non far capire che seguivamo lui, avevo dato informazioni sbagliate perché avevamo il terrore che qualche squadra europea ce lo soffiasse”.

Obiettivi stagionali: “Quella di quest’anno sarà una squadra, che siamo convinti possa fare meglio dell’anno scorso, dovrà raggiungere i play off senza indugio e, per questo motivo, ho espressamente chiesto al G.M Giuliani di non prevedere incentivi per il raggiungimento di questo obiettivo”.

Precisazione su alcune sue dichiarazioni passate sulla deroga per giocare l’Eurocup a Brindisi: “Non ho mai dichiarato che Brindisi non aveva la deroga per giocare in città. Ho solo detto che, per motivi di marketing e per poter provare a migliorare ed espandere il nostro progetto basket in tutta la regione, potremo disputare al massimo 2 gare in quel di Bari”.

Rinnovo del contratto del main sponsor: “Una squadra lunga, con giocatori di comprovata esperienza ma manca ancora la firma di Enel. Con il main sponsor abbiamo trovato un accordo economico per un biennale che firmeremo a giorni. Purtroppo, spiace dirlo, non alle cifre che volevamo noi ma rimane un buon accordo. C’è crisi in tutti i settori ma crediamo che la visibilità data ad Enel in questi anni sia tanta”.

Questione Palazzetto: “Ci si prepara una nuova stagione nel solito angusto, obsoleto  ed inadeguato palasport. Proprio oggi, ho appuntamento con l’assessore D’Angelo per rappresentargli ancora una volta i nostri problemi. Questa amministrazione ci aveva promesso un palazzetto nuovo già 3 stagioni fa ma, ad oggi, non si vede ancora niente”.

Chi sarà il decimo?: “Cardillo, sarà il decimo, sarà come Cerella per Milano. Arriverà a breve un ragazzo per puntellare ancora meglio il roster”. Un ragazzo per gli allenamenti in pratica.

 

Coach Bucchi è visibilmente soddisfatto del roster allestito: “ Sono qui con tanta voglia di ricominciare, abbiamo allestito una squadra buona, nuova per una stagione che si presenta impegnativa e stimolante. L’estate è stata  piu’ facile rispetto alle precedenti perché i giocatori hanno molto piu’ facilmente deciso di sposare il progetto Brindisi. Questo perche Brindisi ha conquistato , in questi anni, il giusto rispetto in Italia e non solo”.

Considerazioni su ritorno di Scottie Reynolds: “ Ho parlato con lui come con tutti i ragazzi che verranno quest’anno e lo stesso Reynolds ha dichiarato grande disponibilità ed è pronto per questa nuova sfida. E’ un giocatore che ha bisogno di avere la squadra in mano e ne ha le capacità. So i problemi che ci sono stati con lui, ma sono problemi cancellati, un giocatore non torna se non si è trovato bene, per lui è una sfida nuova perché sa che deve cancellare le critiche del finale di stagione, sono convinto che il ragazzo possa fare molto bene.

 

Infine la parola agli ultimi due arrivati, Fancesco Caiulo : ” Sono onorato di essere stato promosso in questo nuovo incarico dopo diversi anni che lavoro in società. Metterò a disposizione della stessa tutto il bagaglio di esperienza maturato in questo periodo per poter meglio gestire le problematiche dei giocatori”.

Tutte le date del precampionato: “Il precampionato inizierà il 17 Agosto, con il raduno in sede e visite mediche. La prima amichevole intorno al 30 Agosto, il primo torneo certo è il 4-5 Settembre a Porto San Giorgio con Banvit, Torino e Cremona. Appena avremo un calendario certo, verrà diramato”.

 

E Tullio Marino: “Sono molto emozionato, ringrazio il Presidente e i giornalisti per i loro messaggi di auguri. La mia sarà una figura trasversale, tra il lato tecnico e quello organizzativo, sarò il collante tra il coach, il General Manager e la squadra. Mi occuperò anche dell’aspetto commerciale e darò una mano all’ufficio stampa e comunicazione. Sono molto carico ed il lavoro è tanto ma vogliamo farlo bene soprattutto in virtù della esperienza in EuroCup che ci vedrà tutti coinvolti. La campagna abbonamenti è in linea con gli altri anni, abbiamo deciso di prolungare la prelazione di due giorni per vari problemi con il pagamento tramite bancomat, la vendita libera inizierà poi il 10 Agosto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy