F8 2016, QF: Milano – Venezia, le parole di Repesa e De Raffaele

F8 2016, QF: Milano – Venezia, le parole di Repesa e De Raffaele

Le parole dei due coach dopo il match vinto facilmente dall’EA7 Milano

Commenta per primo!

Queste le dichiarazioni di coach Repesa e De Raffaele al termine dell’incontro tra Milano e Venezia.

Repesa: “Complimenti ai ragazzi. Abbiamo giocato una partita discreta sapendo dove dovevamo trovare i nostri vantaggi. Abbiamo preso rimbalzi e imposto la nostra forza fisica, portando così la partita su binari a noi favorevoli. Il giocatore da escludere era Kalnietis. Non è stato 5 giorni con noi, mentre gli altri avevano giocato già due volte contro Venezia. Cerella sarà molto difficile rivederlo in campo questo weekend. Dobbiamo stare attenti a Cremona, è una squadra che sa stare sul campo non una sorpresa. Sarà una gara difficile.”

De Raffaele: “Abbiamo giocato una partita accettabile per 23/24 minuti poi non abbiamo retto il livello fisico superiore di Milano. Noi ci siamo disuniti, abbiamo perso palloni, rimbalzi e sbagliato in difesa. In più abbiamo sbagliato tanti tiri aperti. Milano fisicamente ci è stata superiore, tanti nostri giocatori non stanno bene. Noi dobbiamo voltare pagina e pensare alla prossima partita che per noi sarà fondamentale. Complimenti a Milano, che a tratti ha anche dominato.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy