Fabi Shoes, la carica di Drucker: ‘Siamo competitivi’

Fabi Shoes, la carica di Drucker: ‘Siamo competitivi’

Erano proprio in tanti, nonostante l’afosa calura estiva, i tifosi e i giornalisti che ieri pomeriggio si sono schierati di fronte alla Bombonera di Montegranaro, per dare il bentornato o il benvenuto agli atleti della Fabi Shoes 2011/2012. Coach Drucker insieme agli assistant coach, Morea e Cavazzana, e ai preparatori atletici, Cucchi e Allotta, ha subito iniziato a lavorare per rendere la nuovissima squadra gialloblù motivata e competitiva. 
Queste le dichiarazioni del coach dopo la prima sessione di allenamento della Fabi Shoes 2011/2012. 
Coach, è soddisfatto della campagna acquisti? 
Molto! La squadra è praticamente del tutto nuova rispetto allo scorso anno, con la dirigenza e il general manager siamo soddisfatti perchè abbiamo saputo attendere e questo ci ha premiato. Dopo che Cavaliero, Maestranzi e Cinciarini hanno esercitato l’opzione di uscita avremmo potuto rischiare di prendere decisioni avventate che non avrebbero risposto alle nostre esigenze o alle nostre aspettative. Invece abbiamo saputo aspettare per poi reagire nel migliore dei modi. Sono molto soddisfatto. 
Su cosa cercherà di concentrarsi maggiormente in questo primo periodo di allenamento? 
Al momento in particolar modo stiamo lavorando sulla preparazione fisica di tutti i giocatori. Poi cercheremo di conoscerci al meglio. Voglio una squadra composta da gente che si rispetti e si integri. Poi ovviamente affronteremo le questioni tecniche: schemi di attacco e difesa come fondamentale punto di partenza. 
Cosa prevede per l’inserimento dei nuovi che arriveranno? 
Innanzitutto livelleremo la loro forma fisica con quella degli altri. Sarà importante conoscere il loro sistema di gioco e il loro approccio al gioco. Per noi la sfida maggiore sarà proprio quella di cogliere i loro stili e riuscire ad integrarli nella macchina della squadra. 
Come giudica il livello di questo campionato? 
Si è innalzato incredibilmente rispetto all’anno passato. Gli investimenti sono stati tanti da parte di quasi tutte le società. Mi aspetto grande spettacolo e noi ci sforzeremo di essere all’altezza. Siamo competitivi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy