Germani Basket Brescia: budget in aumento ma niente Coppe

Germani Basket Brescia: budget in aumento ma niente Coppe

Il punto della situazione economica ad un anno di distanza dalla promozione

A quasi un anno di distanza dalla promozione in serie A, la Leonessa si prepara ad affrontare la nuova stagione. Come riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Brescia in seguito alle parole del general manager Sandro Santoro,  il budget a disposizione della società bresciana sarà superiore a quello dello scorso campionato, per il quale la presidentessa Graziella Bragaglio investì circa 800.000 euro tra tassa d’ingresso, iscrizione e fidejussione. Un “tesoretto” più ricco, dunque, che permetterebbe alla Germani di investire maggiori somme sul mercato, mettendo a disposizione di coach Andrea Diana dieci giocatori (6 italiani e 4 americani) secondo la formula del 6+4. Nonostante il bilancio economico favorevole, il club pare però aver già accantonato la possibilità di giocarsi le Coppe europee (che spetterebbero a Brescia nel caso in cui fossero avanzate rinunce da parte delle squadre che l’hanno preceduta in classifica). Sia il gm Santoro che coach Diana concordano sull’idea che sia ancora prematuro partecipare a competizioni europee come la Champions League o la Fiba Cup, che necessitano una grande mole di energie fisiche e mentali. «Sono convinto che in Europa ci arriveremo, ma serve tempo», le parole di coach Diana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy