Germani Basket Brescia, sotto la lente Jared Cunningham

Germani Basket Brescia, sotto la lente Jared Cunningham

Dopo 11 partite, la guardia californiana viaggia a 15 punti di media.

di La Redazione
JARED CUNNINGHAM

Fin dal suo arrivo alla Leonessa, avvenuto all’inizio del mese di dicembre, Jared Cunningham è diventato il faro offensivo della squadra biancoblu.

Dopo 11 partite disputate in Serie A con la maglia della Germani, la guardia californiana viaggia a 15.0 punti di media gara, avendo centrato la doppia cifra realizzativa in 10 partite (unica eccezione, la sfida interna contro Cantù nella quale si è fermato a 8 punti messi a referto).

Le sue caratteristiche di guardia che predilige attaccare il ferro piuttosto che prendersi un tiro da dietro l’arco (7.6 tiri tentati dentro l’aerea a fronte dei 3.3 oltre la linea dei tre punti) accentuano il divario tra le percentuali  da due e da tre.

I dati più significativi riguardano il suo utilizzo in campo da parte di coach Andrea Diana e la produzione di punti in transizione. The Flight è il giocatore che utilizza più possessi dell’intera squadra (16.9 a partita) e nel 45% di essi la Leonessa guadagna almeno un punto a referto.

Quest’ultimo dato aumenta quando la guardia statunitense gioca in transizione, sia che sia lui stesso a condurla sia nel caso in cui venga servito sulla corsa da un compagno di squadra. La produzione offensiva del numero 9 in campo aperto è del 59%, il quarto dato più alto dell’intera Serie A.

 

 

Uff.stampa Germani Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy