Gianmarco Pozzecco doveva scontare la squalifica! Sassari perde a tavolino 0-20 contro Cremona

Gianmarco Pozzecco doveva scontare la squalifica! Sassari perde a tavolino 0-20 contro Cremona

Altro incredibile caso in Serie A, simile a quello di James Nunnally.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Altro incredibile caso di squalifica non scontata in Serie A. Dopo il caso James Nunnally, ora è il turno di Gianmarco Pozzecco. L’allentatore di Sassari doveva scontare una squalifica, ma nell’ultima giornata è stato regolarmente in panchina. Da qui la sconfitta a tavolino per 0-20, in una partita che Sassari aveva lo stesso perso.

Qui il comunicato:

“Il Giudice Sportivo Nazionale letto il referto di gara;

 

preso atto che è stato inserito, come Primo Allenatore, della Società BANCO DI SARDEGNA SASSARI il sig. Pozzecco Gianmarco e che il medesimo ha partecipato alla gara; compiute le verifiche necessarie in caso di nuovo tesseramento;

 

considerato che, dalla lettura del casellario, a carico del Pozzecco Gianmarco risulta una sanzione di squalifica per una gara di campionato (C.U. n. 1190 del 05.06.2018 – Giudice Sportivo Nazionale n. 307) e che tale squalifica non risulta scontata o commutata in ammenda sostitutiva;

 

rilevato che, ai sensi del 2° comma dell’art. 63 del Regolamento di Giustizia, “i provvedimenti di squalifica dei tesserati adottati in relazione a partite di Coppa Italia o di Campionato o di altre manifestazioni ufficiali, vengono scontati rispettivamente nelle successive gare di Coppa Italia o di Campionato o di altre manifestazioni ufficiali” e che pertanto il Pozzecco Gianmarco è stato regolarmente iscritto a referto nelle gare (quarto di finale e semifinale) della Final Eight 2019;

 

verificato che il tesseramento per la Società BANCO DI SARDEGNA SASSARI è del 13 febbraio 2019 e che la prima gara di campionato a cui poteva partecipare il Pozzecco Gianmarco risulta quella in questione;

 

accertata pertanto la posizione irregolare del Pozzecco Gianmarco per la gara in oggetto; visti gli artt. 49 del Regolamento Esecutivo Gare e 14, 49 e 63 del Regolamento di Giustizia;

 

P.Q.M. Dispone l’omologazione della gara con il risultato di 20-0 a favore della società Pallacanestro Vanoli Cremona.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy