GIBA: le statistiche dei minuti giocati alla dodicesima di ritorno

GIBA: le statistiche dei minuti giocati alla dodicesima di ritorno

Nota della GIBA.

Commenta per primo!

La GIBA comunica le statistiche dei minuti giocati in Serie A, proponendo ulteriori suddivisioni degli atleti rispetto alle analisi dei precedenti campionati.

La prima macro suddivisione è fra:
– FORMATI;
– NON FORMATI.

L’ulteriore suddivisione è fra:
– Italiani;
– Naturalizzati;
– Europa;
– Europa FIBA (Paesi non UE e “Cotonou”);
– Extracomunitari.

Statistiche relative alla 12^ giornata di ritorno della stagione regolare 2016/2017.

Prima macro suddivisione.
– FORMATI: 883 minuti, pari a 27,59%.
– NON FORMATI: 2.317 minuti, pari a 72,41%.

Ulteriore suddivisione.
– Italiani: 852 minuti, pari a 26,63%.
– Naturalizzati: 106 minuti, pari a 3,31%.
– Europa: 504 minuti, pari a 15,75%.
– Europa FIBA (Paesi non UE e “Cotonou”): 538 minuti, pari a 16,81%.
– Extracomunitari: 1.200 minuti, pari a 37,50%.

Prime 5 squadre che hanno impiegato maggiormente atleti italiani nella 12^ giornata di ritorno.
Reggio Emilia: 122 minuti, pari al 61%, con 5 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Torino: 80 minuti, pari al 40%, con 3 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Pistoia: 74 minuti, pari al 37%, con 2 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Cremona: 68 minuti, pari al 34%, con 3 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Brescia: 62 minuti, pari al 31%, con 2 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.

Di seguito, le statistiche totali dopo 27 giornate di campionato.

Prima macro suddivisione.
– FORMATI: 23.894 minuti, pari a 27,39%.
– NON FORMATI: 63.356 minuti, pari a 72,61%.

Ulteriore suddivisione.
– Italiani: 23.461 minuti, pari a 26,89%.
– Naturalizzati: 3.367 minuti, pari a 3,86%.
– Europa: 13.446 minuti, pari a 15,41%.
– Europa FIBA (Paesi non UE e “Cotonou”): 13.193 minuti, pari a 15,12%.
– Extracomunitari: 33.783 minuti, pari a 38,72%.

Prime 5 squadre che hanno impiegato maggiormente atleti italiani dopo 27 giornate di campionato.
Reggio Emilia: 3.700 minuti, pari al 67,89%, con 5 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Pistoia: 2.225 minuti, pari al 40,64%, con 2 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Brescia: 1.885 minuti, pari al 34,75%, con 2 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Cremona: 1.858 minuti, pari al 34,25%, con 3 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.
Milano: 1.816 minuti, pari al 33,63%, con 3 italiani (formati) con almeno 15 minuti di media in campo.

Dopo 27 giornate di campionato, il numero di giocatori italiani (formati) che giocano almeno 15 minuti di media a partita è di 30, come nel turno precedente.

Giba.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy