Guida ai Playoff – Grissin Bon Reggio Emilia

Guida ai Playoff – Grissin Bon Reggio Emilia

Commenta per primo!

La Grissin Bon Reggio Emilia per il terzo anno consecutivo approda alla post season del massimo campionato di Basket. Se nelle 2 passate stagioni si classificò al 6° ed al 7° posto a fine della stagione regolare, quest’anno la formazione biancorossa è stata in lotta per la seconda piazza sino all’ultima giornata, per poi classificarsi al 3° posto. La squadra reggiana non ha passato certo una stagione tranquilla dal lato infortuni, soprattutto nella prima parte del campionato quando è stata costretta a rivoluzione quella squadra costruita in estate, ora però tutto il rosters si presenta in buona forma per affrontare questi play- off a cui la società punta moltissimo. L’obbiettivo dichiarato della società è certamente la semifinale e la scelta di giocare nel catino del PalaBigi, anche a discapito di un eventuale incasso maggiore in caso spostamento in impianto più capiente, è il segno che conta molto sul supporto del pubblico che quest’anno ha reso quasi inespugnabile il “fortino” di via Guasco. L’avversario sarà quell’’Enel Brindisi battuta sia all’andata che al ritorno, proprio nell’ultimo turno di campionato e che sarà servito certamente per studiare meglio la squadra del coach Bucchi. STARTING FIVE :   Playmaker  Andrea Cinciarini  in 29 gare  ha una media di 10 punti a partita, 44,8% da 2, 28,8 da 3, 5,3 rimbalzi e 6,2 assist.             Guardia  Drake Diener  24 partite disputate, 12,2 punti di media, 49,5 da 2, 38,2 da 3, 80% ai tiri liberi e 5,5 rimbalzi.             Guardia  Rimantas Kaukenas  22 gare per il lituano con 11 punti di media, di cui il 50% da 2 e 33 % da 3 e l’83,6  % ai tiri liberi.             Ala  Achille Polonara, sempre presente con una media di 12 punti a gara, 57,8 % da 2 e 37,5 % da 3 e 8,3 rimbalzi a partita.             Centro  Darjus Lavrinovic  solo 10 gare per lui dove ha collezionato 10,1 punti di media, con il 56,4 da 2 ed il 30,8 da 3. Tira con l’88,3  ai liberi e raccoglie 3,4 rimbalzi a gara.             PANCHINA Federico Mussini  Playmaker  4,2 punti a partita con una media di 16.6 minuti in campo, 41,5 % da 2 e 32 % da 3 Vitalis Chikoko  centro  nelle 6 gare disputate ha collezionato 3,8  punti a partita con il 55,6 % da 2 e raccoglie 4,8 rimbalzi di media Amedeo Della Valle guardia, sempre presente con una media di 9,1 punti di media in 22,6 minuti di presenza in campo Pini Giovanni  ala, nelle 22 gare in cui è entrato ha collezionato 2,6 punti di media, con 1,4 rimbalzi catturati Cervi Riccardo centro, 25 gare per il lungo reggiano con 7 punti di media e 4,8 rimbalzi di media. Ojars Silins  ala , solo 20 gare per il giovane lettone con 6,6 punti  di media, rimanendo in campo almeno 20,9 minuti per gara. Adam Pechakec  ala/centro  in 13 gare 2,5 punti di media, in 5,8 minuti di presenza sul parquet.   Precedenti : Nelle 2 gare disputate quest’anno il bilancio vede la Grissin Bon condurre per 2-0, avendo vinto in Puglia per 70-56 ed  67-63 tra le mura amiche del PalaBigi. Pronostico : La Pallacanestro Reggiana arriva a questi play off con il preciso intento di superare il primo turno, fallito nelle 2 passate stagioni, forte anche del buon piazzamento finale che le consentirà di avere la eventuale bella tra le mura amiche, per tentare poi di giocarsi il tutto per tutto in semifinale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy