Il Presidente dell’Olimpia Milano Proli a Pick and Roll: “Avanti con l’Eurolega, Gentile la nostra bandiera”

Il Presidente dell’Olimpia Milano Proli a Pick and Roll: “Avanti con l’Eurolega, Gentile la nostra bandiera”

Il Presidente dell’Olimpia Milano Livio Proli è intervenuto poco fa a Pick and Roll il programma condotto da Gherardo Resta con Alberto Bucci in onda ogni sabato alle 17 su San Marino Rtv canale 520 Sky.

Commenta per primo!
Il Presidente dell’Olimpia Milano Livio Proli è intervenuto poco fa a Pick and Roll il programma condotto da Gherardo Resta con Alberto Bucci in onda ogni sabato alle 17 su San Marino Rtv canale 520 Sky.
La convinzione di Milano di proseguire con Eurolega, il progetto di rinforzo con Gentile uomo bandiera e Repesa in panchina
Alcuni estratti dell’intervista:
Milano proseguirà quindi con Eurolega nel suo futuro ?
“Assolutamente si, senza ombra di dubbio senza lasciare spazio a interpretazioni diverse. L’Olimpia parteciperà all’Eurolega e sin da quest’anno investiremo e ragioneremo per garantire una presenza durevole e anche sul piano sportivo significativa”.
“Sono sereno e non credo ci troveremo fra un anno in queste condizioni, o perché Baumann e Bertomeu troveranno una soluzione o perché la Corte Europea di Bruxelles esprimerà un parere dove parlando di sport
professionistico il principio della libera concorrenza credo sia un principio inviolabile”
 
“Negli ultimi 15 anni il torneo di Eurolega ha avuto uno sviluppo forte ed evidente e chi ci ha investito inizia a vedere oggi i primi ritorni e credo che anche questo vada rispettato. Milano deve difendere questo tipo di investimento”
 
“Se le istituzioni lavorano ognuna per il proprio dissipando la sinergia che ci deve essere nel mondo del basket tutti andremmo in grossa difficoltà. Bisogna fare sistema, al livello nazionale, europeo ed internazionale ed investire tutti insieme”
“Gentile ? Lo abbiamo scelto come nostra bandiera, per il futuro non riesco a vedere un’Olimpia senza il nostro capitano.”
“Bargnani ? Se vogliamo crescere ulteriormente anche in Eurolega non possiamo non guardare a giocatori come lui. L’anno prossimo avremo uno zoccolo duro costruito da quest’anno con coach Repesa”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy