Il TNA assolve Cristopher Taylor Wright

Il TNA assolve Cristopher Taylor Wright

L’attuale play di Torino assolto dopo che era stato trovato positivo all’antidoping durante l’ultimo turno dello scorso campionato.

Commenta per primo!

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha assolto Cristopher Taylor Wright (tesserato FIP), in relazione al procedimento disciplinare a carico dell’atleta, visto l’art. 29 comma 1 delle Norme Sportive Antidoping.

Il giocatore era risultato positivo per lo stimolante Modafinil al controllo antidoping a cui è stato sottoposto dopo la partita contro la Vitasnella Cantù del 4 maggio scorso. Il farmaco usato serve infatti a curare la sintomatologia connessa alla sclerosi multipla, malattia dalla quale come ben noto il giocatore e’ affetto da tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy