Junior Casale: Il ritorno alla casa del sogno

Junior Casale: Il ritorno alla casa del sogno

Commenta per primo!

 

Attualmente di 2500  posti, il PalaFerraris, dovrà essere portato ai 3500, limite minimo per la Serie A di basket. Il progetto prevede la costruzione di 2 curve situate posteriormente ai 2 canestri, dove attualmente sono situate 2 tribunette.

Insieme al progetto è stata presentata  dal presidente della A.S. Junior Giancarlo Cerutti una lettera unita a 1600 firme, in cui oltre a ringraziare l’amministrazione per l’accordo che consentirà alla Junior di avere un palazzetto adeguato alla nuova categoria, viene richiesto che la casa dei rossoblù sia pronta per l’inizio della nuova stagione, per poter così giocare l’intero campionato nell’impianto che ha portato la Junior a vincere la LegaDue.

La spesa si aggirerebbe intorno agli 850 mila euro, e tutta la città ora spera che le faccende burocratiche, gare d’appalto, verifica dei progetti, e collaudi post-lavori,  siano veloci quanto il passaggio di questi 3 mesi estivi prima dell’inizio della nuova stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy