La Grissin Bon Cup va alla Pallacanestro Reggiana grazie ad un eccelso Kaukenas

La Grissin Bon Cup va alla Pallacanestro Reggiana grazie ad un eccelso Kaukenas

Commenta per primo!

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – TEZENIS VERONA 82-81

Consueto vernisage della Pallacanestro Reggiana anche quest’anno targta Grissin Bon che davanti al proprio pubblico ha presentato nel suo palazzetto la nuova squadra finalmente al completo, anche se Aradori, Polonara e Veremenko sono rimasti ai box. A sfidare i biancorossi è la Tezenis Verona che a sua volta deve a fare a meno di Boscagin, gara sempre nelle mani della Grissin Bon che ha avuto anche 10 punti di vantaggio, mentre Verona a parte uno sprazzo nel finale a sempre dovuto rincorrere. MVP dell’incontro e miglior realizzatore dell’incontro assieme a Rice, Rimantas Kaukenas che ha dispensato anche 10 assist.

tarting five

Grissin Bon : Gentile, Della Valle, Pechacek, Kaukenas, Lavrinovic

Tezenis : Cortese, Da Ros, Chikoko, Rice, Spanghero

1° Quarto

Inizio molto aggressivo dei reggiani che grazie a 2 entrate di Gentile e una di Della Valle trovano il 6-0 dopo 3 minuti di gioco, mentre Verona litiga molto con il canestro e Crespi chima il primo time out. A sbloccare il risultato per i gialloblù è Cortese con una tripla, che poi si ripete più tardi ma è subito replicato da Lavrinovic per il 13-6 al 5°. Esordio stagionale di Silins che si presenta con una stoppata su Da Ros, sulla seguente rimessa è bravo Michelori da sotto a tramutare in canestro (15-8 all’8°). Break Tezenis di 5-0 con cortese e Ricci da 3 che consente di ritornare a contatto a 100 “ dalla fine (17-13), finale con i tiri dalla lunetta dove Reggio è più precisa e fissa il risultato sul 21-16.

2° Quarto

Dopo un buon canestro di Lavrinovic è Ricci con 5 punti consecutivi a portare la Tezenis al -2 dopo solo 1 minuto di gioco (23-21). ci pensa Brown ( alla sua ultima apparizione da aggregato) a riportare i biancorossi al + 5 con 2+1 (26-21) al 3° minuto. L’ex Chikoko dimenticato in area biancorossa confeziona per 2 volte il -1 ( 32-31 ) al 6° e Rice dopo con una tripla arriva al pareggio a quota 34. Finale con un break reggiano di 7-0 targato Pechacek, Silins e Kaukenas (tripla) con lo stesso che pesca con una magia Pechacek che dalla linea della carità fa 1 su 2 dalla linea della carità per 45-37 finale.

3° Quarto

Si ritorna sul campo e nei primi 2 minuti si segna solo da 3 ( Cortese e Spanghero da una parte e Kaukenas e Gentile dall’altra ) 51-43, 4 liberi consecutivi e la tripla di Da Ros consentono a Verona di riportarsi al -1 sul 51-50 al 4° minuto di gioco. Primo vantaggio ospite al 6° con Spanghero autore di 2 triple ed un canestro che consentono alla Tezenis di portarsi sul + 4 ( 54-58 ) e Menetti chiama time out per provare a fermare l’inerzia. Reggio esce bene e grazie a 2 liberi di un Kaulenas in splendida forma ed il tap-in di Silins trovano subito il pareggio, il vantaggio reggiano arriva dalla lunetta con Brown che è preciso ( 60-58 ) ed il quarto si chiude con l’entrata di De Nicolao per 62-58.

4° Quarto

Primi minuti dell’ultimo quarto con le squadre che si affrontano a viso aperto ma sbagliano molto e dopo 4 minuti il parziale dice 68-63, in evidenza le triple da molto lontano di Gentile e Rice. 2 recuperi di Lilov consentono a Reggio di trovare il doppio vantaggio con Pechacek e Kaukenas ( 73-63 al 5° ), Verona non molla e con Chikoko e Rice ritorna in gara ed a 3 minuti dalla fine il parziale è di 73-68. la Tezenis ci crede a grazie a Rice ( tripla ) e Chikoko in contropiede trova il pareggio, 2 falli in attacco ed una palla persa per Verona riportano Reggio sul 77-73 prima dell’ultimo minuto di gioco dove Reggio è precisa dalla lunetta e vince per 82-81.

Grissin Bon : Lilov ,Lavrinovic 12 ,Della Valle 9,De Nicolao 4,Pechacek 11 ,Kaukenas 20 ,Silins 4,Lever 2 ,Gentile 12,Mitt, Brown 8. Allenatore Menetti

Tezenis : Bernardi ,Saccaggi ,Ricci 10,Petronio ,Boscagin ,Cortese 13 ,Michelori 3 ,Ba ,Da Ros 7 ,Chikoko 12 ,Rice 20 ,Spanghero 16. Allenatore Crespi

Arbitri : Tallon,Tirozzi,Caruso

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy