La Grissin Bon getta al vento nel finale la sua prima uscita

La Grissin Bon getta al vento nel finale la sua prima uscita

Commenta per primo!

GRISSIN BON REGGIO EMIIA – DOLOMITI ENERGIA TRENTO  88-90

Prima uscita stagionale per la nuova Grissin Bon in quel di Castelnovo ne’ Monti, che però deve rinunciare oltre ai 3 nazionali  Della Valle, Aradori, Polonara  anche a Silins e Veremeenko ( indurimento muscolare ) perciò spazio ai giovani ed ai 3 aggregati. Per Trento rientrano nel roster Poeta e Wright, mentre l’unico assente è Pascolo.

E’ una Grissin Bon decimata quella che ha affrontato  Trento, ma nonostante tutto ha retto bene l’incontro e solo in un finale incredibile ha dato la vittoria a Trento, in una gara sempre punto a punto e quasi mai le squadre hanno ottenuto parziali ampi. 

Starting five

Grissin  Bon : Lilov, De Nicolao, Pechacek, Kaukenas, Lever

Dolomiti Energia : Sanders, Baldi Rossi, Forray, Lockett, Lechthaler

1° Quarto

Buona la partenza della Grissin Bon con i canestri di Pechacek e Kaukenas su azione e De Nicolao dalla lunetta, mentre Trento risponde la tripla di Baldi Rossi per il 6-3 al 2°. Pronta risposta trentina con Lockett  2 canestri consecutivi a cui risponde subito Pechacek anch’esso con canestri ( 10-9 al 5°). Allungo ospite grazie ai giochi da 2+1 di Baldi Rossi e Sutton ( 12-17 all’8°). Lavrinovic con 5 punti consecutivi ricuce lo strappo e Pechacek completa il sorpasso con 2 liberi ( 21-20 ), finale che trova il canestro di Lofber e quello finale di Pechacek per il 23- 22 finale. 

2° Quarto

Parte subito forte Trento con 2 canestri di Wright nel giro di pochi secondi a cui risponde Lavrinovic ( 25-26), ma è ancora Wright e Sutton ( tripla )a dare il primo allungo ospite ( 27-33 ) time out Menetti. Reggio arriva subito in bonus e manda spesso i bianconeri  ai liberi che con  Flaccadori e Sutton non sbagliano e con il canestro di Forray e la tripla di Baldi Rossi trovano il 11 al 5° ( 32-43). Break reggiano di 7-0 con Pechacek, Lilov e lavrinovic che riportano il risultato al 7° sul 39-43. Si svegliano i play biancorossi e grazie ad una entrata di De Nicolao ed una tripla di Gentile riportano il risultato in parità a quota 46 a 80” dalla fine. Nel finale è ancora De Nicolao con 5 punti consecutivi ad allungare ed a chiudere il tempo sul 51-47 per la Grissin Bon.

3° Quarto

Trento grazie  a 2 palle perse reggiane trova nel giro di 60 secondi il pareggio con Flaccadori e Sutton, e poi con una schiacciatona sempre di Sutton riportano avanti i suoi. La gara si fa spigolosa con contatti non proprio da amichevole, 6-0 reggiano con Kaukenas e Gentile per il sorpasso biancorosso (60-58) al 5° minuto. Dopo un momento pieno di errori da ambo le parti Lofberg nel finale trova il sorpasso ma sulla sirena è Zukauskas con una tripla a firmare il 73-71 finale.

4° Quarto

In avvio di ultimo quarto Trento  trova il pari con 2 liberi ( Sanders e Baldi Rossi ) ma arriva anche il quinto fallo di Lavrinovic. La stanchezza comincia a farsi sentire e le giocate non sono delle più precise e le squadre raggiungono il bonus rapidamente. Ne approfitta reggio con Pechacek che firma 4 punti consecutivi per l’82-75, ma poi compie il suo 5° fallo e lascia l’incontro anzitempo lasciando senza lunghi ruolo la Grissin Bon. La Grissin Bon getta al vento la vittoria trovandosi a + 5 a 21 secondi dalla fine, ma regalando a Sutton autore di 7 punti finali la possibilità di portare alla vittoria Trento per 88-90.

Grissin Bon :  Lilov 8, Lavrinovic 14, De Nicolao 11, Pechacek 25, Soo, Veremeenko, Kaukenas 13, Igrutinovic, Silins, Lusvardi, Lever, Gentile 8, Mitt, Zukauskas 9.  Allenatore Menetti

Dolomiti Energia . Poeta 3, Sanders 6, Baldi Rossi 13, Forray 4, Lofberg 10, Flaccadori 8, Bertocchi, Bellan, Sutton 25, Lockett 8, Lechthaler 4, Wright 9. Allenatore Buscaglia

Spettatori 500

Arbitri : Radaelli, Boninsegna,Barone

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy