La Vanoli infila la quarta, guidata da Crawford, Saunders e Ruzzier

La Vanoli infila la quarta, guidata da Crawford, Saunders e Ruzzier

Grandi prestazioni per i tre di Cremona.

di La Redazione

Quarta vittoria su cinque gara giocate per la Vanoli Cremona che consolida il terzo posto in classifica superando al PalaRadi il Banco di Sardegna Sassari per 80 a 73. Miglior prestazione personale per Andrew Crawford che con 24 punti realizza il suo high. E’ la quarta volta su cinque partite che l’ala di Cremona segna 20 o più punti, in tutte e cinque le gare disputate è sempre andato in doppia cifra. Crawford è uno dei tre giocatori con media superiore a 20 punti a partita: Ledo (RE, 26.8), Green (AV, 21.6) e Crawford (CRE, 20.2).
Prestazione senza errori al tiro per Saunders che col 5/5 da due e il 3/3 dalla lunetta realizza il 100% totale. Seconda doppia doppia consecutiva in stagione per lui con 13 punti e 12 rimbalzi.
Michele Ruzzier (nella foto) eguaglia la sua miglior prestazione in campionato, 15 punti per il play di Cremona, ne aveva segnati altrettanti nella stagione scorsa nella sconfitta di Cremona contro Trento. Per Ruzzier anche miglior valutazione in Serie A grazie al 18 fatto registrare ieri.

 

Uff.stampa Legabasket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy