LBA Serie A PosteMobile: nell’anticipo di Trento Flaccadori a 1 assist da 200 con la Dolomiti Energia

LBA Serie A PosteMobile: nell’anticipo di Trento Flaccadori a 1 assist da 200 con la Dolomiti Energia

Le cifre della giornata.

di La Redazione

La giornata della LBA Serie A PosteMobile che si apre con l’anticipo tra Dolomiti Energia Trentino-Openjobmetis Varese dove Flaccadori (nella foto) è a 1 assist da quota 200 con la maglia di Trento, 3° in classifica dopo i 277 di Craft e i 423 di Forray. In allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella diciottesima giornata.

Dolomiti Energia Trentino – Openjobmetis Varese

Trento non ha mai perso in casa contro Varese, 4 precedenti e 4 vittorie dell’Aquila. Tra le due società una sola vittoria esterna, quella di Trento a Varese nella stagione 2014/15, dopo questa otto vittorie casalinghe.

Cinque i precedenti tra Buscaglia e Caja, il coach di Varese in vantaggio per 3 a 2.

Per Fabio Mian presenza numero 200 in Serie A. Hogue, con i 7 rimbalzi della scorsa giornata, è diventato il primo rimbalzista della storia di Trento in Seria A con 632 palloni catturati, superando Sutton a quota 629.

Flaccadori a 1 assist da quota 200 con la maglia di Trento, 3° in classifica dopo i 277 di Craft e i 423 di Forray

Segafredo Virtus Bologna – Sidigas Avellino

16 le gare giocate a Bologna tra le due società, 11 vittorie della Virtus e 5 quelle di Avellino.

Nel girone di andata Bologna ha battuto la Scandone con 6 punti di scarto, lo stesso scarto con cui Avellino aveva vinto a Bologna nella scorsa stagione.

VL Pesaro – Umana Reyer Venezia

Su 38 precedenti Pesaro ha perso in casa contro Venezia solo 7 volte. L’ultima vittoria esterna di Venezia contro la VL è arrivata nella stagione 2014/15: Consultinvest Pesaro-Umana Reyer Venezia 89-90

Un solo precedente tra i due allenatori in Serie A, nella stagione 2005/06 De Raffaele, alla guida della Viola Reggio Calabria, vinse contro la Navigo.it Teramo guidata da Boniciolli.

Banco di Sardegna Sassari – Happy Casa Brindisi

Gara numero 20 tra Sassari e Brindisi con 11 vittorie per il Banco contro le 8 dell’Happy Casa

Tre vittorie per parte negli scontri diretti tra i due allenatori.

Dopo 5 vittorie consecutive è arrivata una sconfitta per Sassari nello scorso turno.

Fiat Torino – Grissin Bon Reggio Emilia

Da quando Torino è tornata in Serie A sono state due le vittorie esterne tra le due società. Una nella stagione 2015/16 quando Reggio vinse a Torino di 24 punti e una nel girone di andata di questo campionato dove Torino sconfisse la Grissin Bon a Reggio di 13 punti.

Torino ha perso le ultime 6 gare in campionato, Reggio Emilia le ultime 3.

Poeta a 4 assist da quota 1000 in Serie A. Solo 2 giocatori che militano attualmente in Serie A hanno raggiunto l’obiettivo, Luca Vitali (1283) e Andrea Cinciarini (1186)

Germani Basket Brescia – Alma Trieste

Trieste ha battuto Brescia nella gara di andata vincendo di 4 punti. Brescia ha vinto le ultime 3 gare in stagione, Trieste è tornata alla vittoria dopo quattro sconfitte consecutive.

Acqua S.Bernardo Cantù – Vanoli Cremona

Una sola sconfitta per Cantù in casa contro Cremona, quella della stagione 2015/16, la società lombarda ha vinto 8 dei 9 precedenti giocati tra le mura amiche. Nel girone di andata Cantù ha battuto la Vanoli a Cremona con 17 punti di scarto, il maggior scarto esterno nella storia delle sfide tra le due società.

Brienza al debutto in questa stagione come head coach, ha già allenato Cantù in due gara di regular season nella stagione 2015/16 ottenendo una vittoria.

Oriora Pistoia – A|X Armani Exchange Milano

In regular season Pistoia ha battuto Milano solo in una occasione, nella stagione 2016/17: The Flexx Pistoia-EA7 Emporio Armani Milano 85-74. Negli altri 11 precedenti Milano sempre vittoriosa contro la società toscana.

Ramagli non ha mai battuto Pianigiani in Serie A: 8 precedenti e 8 vittorie per il coach di Milano.

124443_43_diciotto-pdf.pdf

Legabasket.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy