Le pagelle della gara uno scudetto

Le pagelle della gara uno scudetto

Commenta per primo!

McCalebb 7,5 Una scheggia che devasta con le sue accelerazioni la difesa canturina, ha una atleticità che, per il livello fisico del nostro campionato, è di un’altra categoria. Segna 15 punti con 3 assist.

 

Moss 6 Ci mette grande impegno e dedizione in difesa ma I precoci falli lo levano ben presto dalla partita.

Hairston 6 Il buon Malik delizia la folla con un paio di salti insensati dei suoi, non è quello scintillante visto in alter occasioni ma è sempre presente a livello fisico nella partita.

Zisis 7 La solita prova di grande disciplina tattica ed ordine in regia, mette 7 punti, 5 rimbalzi e 3 assist.

Ress 7 L’alpino è perfetto al tiro con 3/3 al tiro totale (2/2 da tre), quando viene chiamato in causa risponde sempre presente.

Carraretto  7,5 Per lui parlano le cifre 13 punti in 18 minuti in campo, ha una grande serata in attacco ma anche in difesa su Mazzarino fa la sua parte.

Aradori 7,5 Il ragazzo lombardo conferma il suo grande momento di forma, dopo la grande gara 3 di Treviso, segna 10 punti con 3 rimbalzi e due assist e dimostra una grande freschezza dal punto di vista atletico.

Michelori  7,5 Pianigiani lascia fuori Rakovic e lui non fa rimpiangere la scelta al suo allenatore. Sembra essere tornata quello di Caserta della passata stagione con una prova da 10 punti con 11 di valutazione totale.

Pagelle Bennett Cantù

Green 6 Su di lui si alternano con grande ferocia prima McCalebb e poi Zisis, quindi ne risente la sua lucidità in regia( 5 palle perse) comunque riesce a far vedere belle cose in attacco con 12 punti realizzati.

Mazzarino6  Siena cerca di levargli il tiro dalla lunga distanza e ci riesce (1/3 da tre), lui comunque va a segno con 12 punti con la sua abilità e riesce ad essere uno dei più pericolosi per la difesa senese.

Marconato 5 Soffre terribilmente la maggiore agilità e velocità dei lunghi senesi in particolare quando si deve occupare di Lavrinovic.

Micov 5 Nella prima parte di gara è uno dei più attivi in attacco poi scompare completamente nella ripresa.

Markoishivili 6,5 Il migliore tra le fila canturine, dà dimostrazione della sua grande tecnica con alcuni spettacolari uno contro uno in attacco per lui alla fine 14 punti (3/6 da due e 2/4 da tre).

Ortner 6 In attacco si fa trovare pronto (12 punti 6/10 da due), ma anche lui in difesa soffre terribilmente le giocate di Lavrinovic.

Tabu 5,5 Per lui stesso discorso di Green la difesa di Siena gli sporca la regia con la grande aggressività che mette sui play avversari, ma lui comunque si rende utile in attacco (10 punti) con la sua imprevedibilità.

Leunen 4 Quando la difesa di Siena decide di cancellare un avversario dal campo è dura per tutti. Lui non si riesce a sottrarre a questa amara legge producendo una prestazione da 3 punti con 1/5 al tiro totale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy