Memorial “Pieralberto Baldoni” – Torino fermata da Cremona

Memorial “Pieralberto Baldoni” – Torino fermata da Cremona

Commenta per primo!

Seconda sfida in due giorni al PalaSavelli di Porto San Giorgio per la Manital Torino, impegnata nella finale per il 3° e 4° posto della 1.a edizione del Trofeo del Mare, Memorial “Pieralberto Baldoni”.

La cronaca
I primi due quarti

Primo quarto sul filo dell’equilibrio tra le due compagini, battute in semifinale rispettivamente da Enel Brindisi(Manital Torino) e dai turchi del Banvit (Cremona) e con andamenti simili dopo aver retto i confronti per lunghi tratti, nel caso di Torino aver comandato gioco e punteggio nei primi tre quarti. Torinesi in vantaggio controCremona per 17-13 al termine dei primi 10 minuti. Poi passaggio a vuoto della formazione guidata da coach Luca Bechi, per un parziale negativo di 2-18 e uno score di 19-31 a 4 minuti e 12 dalla fine del secondo quarto. La conclusione dei primi 20 minuti è sul 37-28 per i lombardi, con Auxilium Cus Torino in ripresa.
Nel complesso Cremona più tonica e presente, sia sotto il profilo fisico che tecnico. Manital con ritmi meno intensi rispetto a quelli messi in campo in prima giornata. Nelle fila torinesi bene Ebi, con 8 punti e 8 rimbalzi, eMancinelli, in grado di regalare qualche sprazzo di classe cristallina.

Il terzo quarto
Il quadro del match non cambia nella terza sezione, con Cremona pronta a sfruttare la panchina più lunga e Torinoalla ricerca delle energie nervose necessarie alla reazione. La preparazione atletica, volutamente pesante in questa fase della stagione per essere pronti quando il campionato lo richiederà, annebbia un poco gli automatismi e influisce sull’agilità dei singoli. Cremona chiude 55-36.

Ultimo quarto
Il divario è rimasto invariato al termine, con Cremona vincente 78-58 e Torino tornata a giocare su un ritmo discreto. In campo i giovani, da una parte e dall’altra.

Il commento
Un passo ulteriore nel processo di conoscenza tra i giocatori che è il nostro principale obiettivo in questa fase della preparazione, Come detto – ha sottolineato Renato Nicolai, Direttore Sportivo Manital – non attendevamo da questa trasferta risultanze particolari, se non questa. Non certo il risultato sportivo e di campo. Oggi è stato determinante il calo di tensione patito nel secondo quarto. Quando sei sotto quasi di venti diventa tutto più arduo.”

La prossima settimana
Domani la squadra sarà nuovamente a Torino dopo il rientro nella notte, e osserverà riposo fino al lunedì pomeriggio, con allenamenti previsti al PalaRuffini. Prossimo appuntamento agonistico sabato 12 e domenica 13 a Voghera per il Torneo di Tortona. Altro quadrangolare in programma con Verona, Milano e Tortona. La prima è fissata sabato contro Verona a partire dalle 19,15.

Tabellini
Manital Torino
Miller 6, Dawkins 3, Ebi 10, Rosselli 2, Mancinelli 12, Mascolo 3, Robinson 7, Fantoni 10, Sirakov 5

Vanoli Cremona
Mian 20, Washington 6, Biligha 7, McGee 4, Turner 9, Gaspardo 8, Southerland 6 Adegboye 12, Lampropoulos 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy