Meo Sacchetti: “La Final Eight di Coppa Italia è un bel traguardo che siamo contenti di giocare”

Meo Sacchetti: “La Final Eight di Coppa Italia è un bel traguardo che siamo contenti di giocare”

Le parole del coach della Vanoli

di La Redazione
Coach Meo Sacchetti ha presentato in conferenza stampa, sponsorizzata per l’occasione da Agiplast, la Final Eight di Coppa Italia in programma a Firenze dal 14 al 17 febbraio, alla quale la Vanoli Basket parteciperà per il secondo anno consecutivo, quarta volta nella sua storia.

Andiamo a giocare questa Finale Eight di Coppa Italia e per noi è un bel traguardo. Nelle otto squadre che si giocheranno il trofeo ce ne sono almeno tre, noi, Varese e Brindisi, che certamente all’inizio non erano tra quelle pronosticate, però la pallacanestro insegna che alla fine è il campo che mostra quali sono i veri valori delle squadre.

Andiamo a Firenze molto contenti perché è una manifestazione importante. È il trofeo più importante prima dell’assegnazione dello scudetto ed è molto bello perché, come ho già avuto modo di dire, non sempre nelle partite secche vince il più forte. Anche lo scorso anno infatti ci sono state parecchie sorprese.

In questo tipo di manifestazioni è importante per tutti, per noi come per Milano che è la più forte, concentrarsi su una partita per volta. Noi certamente vogliamo cercare di passare il primo turno, poi si vedrà.

Ci scontriamo con Varese con cui in campionato abbiamo giocato un primo quarto disastroso che ha condizionato tutta la partita. Cercheremo di dimostrare in questa occasione che non siamo quella squadra.

Varese arriva da una buonissima prestazione dopo aver avuto, come noi, un periodo di appannamento. Ha fatto molto più canestro mettendo però sempre in mostra la sua difesa molto aggressiva. L’obiettivo per noi è quello di cercare di leggere meglio certe situazioni per non concedere contropiedi facili.

Queste sono partite da dentro o fuori in cui si deve mettere in campo ancor più di quello che si mette in una partita di campionato. Spero di avere ancora dai miei giocatori un atteggiamento importante come quello visto domenica con Bologna”.

 

 

Uff. stampa Vanoli Basket Cremona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy