Mercoledì di scena il Memorial Porelli: sarà Virtus Bologna – The Flexx Pistoia

Torna mercoledì 21 settembre, alle 20.30, il “Memorial Gigi e Paola Porelli”.

Commenta per primo!

Torna mercoledì 21 settembre, alle 20.30, il “Memorial Gigi e Paola Porelli”, idea fortemente voluta e realizzata da Associazione Gigi e Paola Porelli e Virtus Pallacanestro Bologna. Ancora una volta il mondo bianconero si unirà nel ricordo dell’Avvocato e della moglie Paola, altrettanto fondamentale per la crescita della Virtus e dello spirito bianconero. Per l’occasione la Virtus, che quest’anno avrà sulla canotta il marchio del main sponsor Segafredo, incontrerà per la prima volta in questo precampionato una formazione di Serie A, la The Flexx Pistoia guidata da Vincenzo Esposito. La novità, quest’anno, sarà il luogo in cui l’evento si svolgerà: il palasport Roberto Ferrari di via delle Terme, a Castel San Pietro Terme, grazie alla collaborazione con Pallacanestro Castel San Pietro Terme 2010.

Il “Memorial Porelli” è una bella abitudine inaugurata il 2 ottobre 2013, quando nella prima edizione la Virtus, allora Granarolo, venne sconfitta dalla Pallacanestro Cantù 58-74. Un anno dopo, ancora il 2 ottobre, è stata la volta della OpenjobMetis Varese, sconfitta dai bianconeri 78-65. La terza edizione ha visto la Virtus sfidare la Vanoli Cremona, uscita vincitrice 76-74.

La partita tra Virtus Segafredo e The Flexx, come detto con palla a due alle 20.30, sarà preceduta da due amichevoli dedicate al settore giovanile. Alle 16 sarà la volta dell’Under 15 di Virtus Unipol Banca, che se la vedrà con l’Under 16 di Pallacanestro Castel San Pietro Terme 2010; alle 18 saranno in campo le rappresentative Under 14 di Virtus Unipol Banca e Pistoia Basket 2000.

L’ “Associazione Gigi e Paola Porelli”, nata proprio alla vigilia della prima edizione del Memorial, si prefigge di operare in due settori di stretta pertinenza dell’Avvocato, ovvero la crescita dei giovani – e lo sviluppo del potenziale della città di Bologna.

“Pochi obiettivi ma importanti e raggiungibili, diceva l’Avvocato”, spiega il presidente dell’Associazione, Massimo Zanetti. “E noi ci ispiriamo all’insegnamento che ci ha lasciato. Il primo è stato l’istituzione di un premio di laurea, in collaborazione con l’Università di Bologna, che ogni anno viene assegnato al neolaureato che avrà ottenuto la miglior media scolastica alla Facoltà di Giurisprudenza, cara all’Avvocato”. Le prime due edizioni, che hanno avuto anche il contributo della Fip,  hanno premiato Cecilia Sereni e Alessandro Schena, la terza andrà in cantiere all’inizio del 2017.

“Sento di dover ringraziare la Virtus Pallacanestro, che ci aiuta a ricordare la figura di Gigi e Paola”, commenta ancora Zanetti, “che hanno scritto la storia bianconera. Sono felice che si sia già arrivati alla quarta edizione, ci aiuterà non solo a non dimenticare, ma a finanziare progetti secondo l’indirizzo dell’Avvocato. Quest’anno l’Associazione si dedicherà al supporto di progetti legati all’infanzia”.

“Non dimenticherò mai il giorno in cui l’Avvocato mi chiamò a guidare la Virtus”, ricorda Alberto Bucci, presidente di Virtus Pallacanestro Bologna. “Passò un intero pomeriggio a spiegarmi i valori di una società-simbolo, e cosa significava esserne parte. Porelli è l’uomo che ha creato la voglia di andare a palazzo, facendo della Virtus uno status symbol. La gente faceva la fila per assicurarsi gli abbonamenti durante la prelazione, che ogni anno durava tre soli giorni, dall’11 al 13 luglio. Ha preso una società ed una squadra in difficoltà, attraversando anche momenti difficili, ed ha saputo portarla ai massimi livelli. Per questo resta un esempio da seguire, e noi dobbiamo coltivarne per sempre la memoria”.

L’ingresso al Memorial Porelli è gratuito. Se qualcuno intende supportare l’Associazione Gigi e Paola Porelli e le sue iniziative di sostegno a favore dei giovani e della loro crescita, può contattare il suo direttivo tramite l’indirizzo mail info@associazioneporelli.com, o consultare il sito www.associazioneporelli.com

Uff.Stampa Virtus Segafredo Bologna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy