Milano, a Capo d’Orlando con Cerella e La Torre nei dodici

Milano, a Capo d’Orlando con Cerella e La Torre nei dodici

Le ultime in casa EA7.

Commenta per primo!

L’Olimpia è partita per Capo d’Orlando via Catania dopo l’ultimo allenamento al Mediolanum Forum. Sono rimasti a Milano per la riabilitazione Miroslav Raduljica (caviglia sinistra), Mantas Kalnietis (caviglia sinistra), e Alessandro Gentile, che è recuperato ma dopo alcune settimane di lavoro parziale è rimasto a casa per ulteriori allenamenti individuali. Recuperato anche se non al 100% Bruno Cerella, che aveva saltato la seduta di venerdì per una forma di dissenteria.

“E’ la prima partita, in trasferta, su un campo caldo come quello di Capo d’Orlando: si tratta quindi di una gara pericolosa, che affrontiamo con l’obiettivo di non avere cali di tensione e giocare una buona partita”, dice Coach Jasmin Repesa. Tra i 12 figura anche Andrea La Torre il cui utilizzo non comporta l’uso di uno dei 16 tesseramenti a disposizione in quanto “giovane di serie”.

Uff.Stampa Olimpia Milano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy