Milano rimonta, poi Simon la vince: Tofas Bursa battuto

EA7 Emporio Armani-Tofas Bursa 80-78

Commenta per primo!

Da una serata di tiro da tre da incubo, tipica di un periodo in cui le gambe sono pesanti e la mente poco lucida, l’Olimpia cava tre triple nel finale, la prima di Abass e le ultime due di Kruno Simon, per rimontare da un meno 13 nell’ultimo periodo e vincere 80-78 contro il Tofas Bursa. E’ stata una partita difficile perché l’Olimpia ha giocato più con il cuore che con l’energia, è partita male, sotto 11-0, ha cercato di fuggire nel terzo periodo ma non ci è riuscita. Il Tofas ha giocato una partita importante, trovando tante risorse nelle seconde linee come Bayram, Sonkol e tre triple di Arslan. L’Olimpia ha avuto un po’ da tutti, continuità da nessuno e alla fine ha mostrato soprattutto voglia di ribellarsi alla sconfitta.

LA CRONACA – Due palle perse consecutive e uno 0/4 al tiro inducono Coach Repesa a chiamare time-out dopo due minuti e mezzo di partita e il Tofas avanti 6-0 con una tripla di Bayram e una dell’ex NBA Jordan Hamilton. Il Tofas segna 11 punti prima che l’Olimpia rompa il ghiaccio con un lungo jumper di Hickman. Milano soffre, il Tofas trova nove punti da Hamilton e qualche tiro libero sbagliato ferma la rimonta. Due liberi di Sanders, un reverse di Pascolo e una schiacciata di Gentile alimentano il recupero, stoppato da una schiacciata di Hamilton in contropiede. Ma poi arrivano due liberi di Cinciarini e una palla rubata sulla rimessa da Gentile che genera successivamente un canestro da sotto di Macvan per il meno tre alla fine del primo periodo, 18-21. L’Olimpia ritorna a meno uno tre volte, sfruttando due assist consecutivi di Simon che ha più successo come suggeritore che come tiratore (1/6 in avvio, ma si riscatterà alla fine). Il pareggio arriva su un gioco da tre punti di Hickman, il primo vantaggio lo firma Sanders su un assist di Simon. Due triple consecutive, Simon dall’angolo e Hickman in transizione, spingono Milano in apparente fuga sul 37-34. Il Tofas risponde con due triple di Arslan che lo riportano avanti nel punteggio. Il primo tempo però lo chiudono Gentile e Macvan sul 41 pari. Nel terzo quarto, l’Olimpia prova a fuggire quando Hickman con una tripla frontale dopo due liberi di Abass scava sei punti di vantaggio sul 54-48. Il Tofas resta aggrappato con una sequenza di tiri liberi. Un canestro da sotto di Roberts accorcia di nuovo a meno uno, poi dopo un 1/2 di Hickman, Sonkol in contropiede riporta avanti il Tofas e costringe Coach Repesa al time-out. E’ il momento più complicato perché Sonkol da tre e Mejia in contropide feriscono la difesa e aprono sei punti di margine per il Tofas sul 64-58. L’Olimpia ha una risposta d’orgoglio e con un libero di Simon e un canestro in acrobazia di Cinciarini ricuce a meno tre alla fine del terzo, 64-61. Ma il quarto periodo comincia peggio. Il Tofas ha più energia, l’Olimpia è sulle gambe, incassa un altro parziale di 7-0 e precipita sotto di 13 su una tripla di Arslan e una penetrazione di Bayram. E’ Sanders con due entrate di potenza a riportare Milano a meno sette sul 74-67. Poi Abass con la tripla dall’angolo firma il meno quattro e Simon con la seconda tripla il meno 1. Qui la difesa forza l’errore di Mejia, Hickman sulla penetrazione prende fallo e in situazione di bonus mette i due liberi del sorpasso con 18 secondi da giocare. Sul possesso successivo, il Tofas trova il tirino dall’angolo di Sonkol per un nuovo sorpasso. Dal time-out l’Olimpia esce con sette secondi per la rimessa di Sanders, il passaggio hand-off di Macvan e il tiro da otto metri di Simon. E’ quello dell’80-78. Il Tofas ha un’ultima chance ma il tiro forzato di Mejia non va ed è vittoria.

EA7 Emporio Armani-Tofas Bursa 80-78

Olimpia: Hickman 14 (2/3, 2/2, 4/5tl), Gentile 9 (4/9, 0/1, 1/2), Abass 5 (0/1, 1/4 da 3), Sanders 16 (5/6, 0/5, 4/4), McLean 4 (2/3, 0/2 tl), Simon 14 (2/2, 3/10 da 3), Macvan 9 (4/5, 0/3, 1/2), Pascolo 4 (2/2, 0/1), Cinciarini 5 (1/1, 3/4 tl), Cerella. La Torre ne.

Tofas: Bayram 16, Hamilton 11, Ivanov 5, Mejia 12, Roberts 12, Topaloglu, Peker 6, Ermis, Arslan 9, Sonkol 7

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy