Montegranaro-Siena, le pagelle: Moss e Kangur decisivi, Johnson non basta.

Montegranaro-Siena, le pagelle: Moss e Kangur decisivi, Johnson non basta.

Commenta per primo!

Montegranaro:

Cinciarini: 9 = sempre il solito combattivo. L’ultimo a mollare. Ci crede sempre anche quando il solco tra le due squadre sembra ormai scavato. Top scorrer della Sutor. SOLDATO.

Panzini: 5 = gioca 5 minuti scarsi soltanto per far rifiatare il capitano.

Slay: 6 = porta avanti il suo tabellino grazie ai liberi, ma dal campo è poco efficace. INCOMPLETO

Freimanis: 4 = gioca soltanto nell’ultimo quarto e si capisce il perchè. INUTILE.

Campani: 6 = partito in quintetto, porta anche lui mattoni utili alla causa Sutor ma il coach se lo dimentica in panchina. INCOMPRESO.

Di Bella: 7 = dimostra di essere leader in campo (nonostante non abbia più la fascia di capitano) anche contro le squadre che occupano la parte alta della classifica. CAPITANO

Mazzola: 5 = chiudeva il 2012 in crescendo, la Sutor puntava su di lui. L’infortunio lo ha limitato, ma anche stasera è stato soltanto un semplice comprimario. DESAPARECIDOS

Johnson: 9 = il coach gli concede 20 minuti. Se ne meriterebbe 35. Difende, attacca e quasi fa vincere la Sutor. GENIO DELLA LAMPADA.

Burns: 7 = non parte in quintetto, forse lo paga e non spicca come al solito contro una squadra priva di lunga. DEPRESSO.

Amoroso: 8 = lavoro sporco sotto le plance che valgono 9 rimbalzi, da sotto realizza, forza un po’ dalla lunga distanza. Ogni tanto si intestardisce un po’ con le azioni personali. SPAZZINO

Siena:

Brown: 7 Realizza 13 punti ma si “limita” a passare la palla ai compagni che realizzano triple da ovunque (11 assist). FORTUNELLO.

Eze: 5 Sotto i tabelloni è troppo solo. Contro i tanti lunghi della Sutor fa fatica. ALBERO NEL DESERTO

Carraretto: 7,5 Sempre il solito lavoro uscendo dalla panchina. Contrbuisce in attacco non sprecando neanche un pallone. SOTTOVALUTATO.

Rasic: 6 Mette una tripla importante. GREGARIO

Kangur: 8 Sistema i piedi, tira e segna. BOMBARDIERE.

Sanikidze: 6 Gioca 20 minuti senza infamia e senza lode. PASSISTA.

Ress: 6,5 Contribuisce con stoppate e falli subiti. OPERAIO

Janning: 10 = Buca la Sutor dalla linea dei 6,75 con 12 punti in 12 minuti. Poi si infortunia alla caviglia gravemente. IN BOCCA AL LUPO.

Hackett: 5 = La grinta c’è ma la precisione manca (0/6 da due). CIECO.

Moss: 10 = Bocca da fuoco per Siena. Trascinatore in campo. MVP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy