Montegranaro s’impone 75-68 nel test contro Torino

Montegranaro s’impone 75-68 nel test contro Torino

Commenta per primo!

La PMS Torino disputa un’ottima prova contro la Sutor Montegranaro giocando per lunghi tratti alla pari contro i quotati avversari, ma cede alla lunga per 65-78.
Partita divertente quella vista al Palasport di Cervia, nonostante entrambe le squadre fossero in condizioni rimaneggiate e visibilmente all’inizio della preparazione fisica: per Torino sempre assenti lo statunitense Steele, il pivot Wojciechowski e Stefano Mancinelli.
Buone indicazioni per coach Pillastrini dunque, nonostante le percentuali al tiro, specialmente dall’arco, siano state deficitarie: la costruzione dei tiri è stata confortante, la reattività dei gialloblù è stata buona nonostante la forza fisica degli avversari guidati in panchina da Carlo Recalcati, ex allenatore della Nazionale e vera e propria istituzione nel mondo del basket tricolore. Buone notizie anche dai giovani, con il playmaker classe 1996 Bruno Mascolo che, con grande intraprendenza, ha sfruttato lo spazio concesso da coach Pillastrini per realizzare 5 punti e mettere a tratti in difficoltà la difesa avversaria, mentre Baldasso ha confermato la sua crescita. Buone indicazioni anche da Amoroso, autore di 17 punti contro la sua ex squadra, e da Zanotti, che ha lottato sotto canestro catturando diversi rimbalzi e riuscendo a mette a segno 9 punti.
In definitiva un buon allenamento per i torinesi che da domani saranno impegnati nel Memorial Leonelli Manetti sempre a Cervia: alle 19 palla a due per la sfida contro Mantova, formazione che milita nel campionato di LegaDue Silver.

PMS TORINO-SUTOR MONTEGRANARO 65-78 (20-23, 25-34, 49-52)

TORINO: Gergati 13, Chessa 5, Zanotti 9, Evangelisti 7, Sandri 4, Amoroso 17, Baldasso 4, Viglianisi, Mascolo 5, Bergese, Amoroso F., Bianchi. All. Pillastrini. Ass. Comazzi, Canella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy