Orlandina-Caserta, la sala stampa: le parole di Di Carlo e Dell’Agnello

Orlandina-Caserta, la sala stampa: le parole di Di Carlo e Dell’Agnello

Mette la quarta la Betaland di coach Di Carlo, che porta a casa un match tiratissimo fino alle battute finali. Ecco le dichiarazioni dei due coach.

Coach Di Carlo“Prima di tutto complimenti a Caserta, che ha fatto la partita che doveva fare, mettendoci in difficoltà. Da questo punto di vista abbiamo fatto uno sforzo incredibile, è stata la partita più dura tra quelle giocate in casa. Abbiamo approcciato male, non siamo stati aggressivi e tenaci. Ce ne siamo resi conto e nei secondi due quarti, quando abbiamo iniziato a giocare di più in campo aperto, è cambiato tutto. Abbiamo svoltato la partita quando abbiamo iniziato a pensare di meno, attaccando con iniziativa da subito, senza aspettare gli ultimi 8 secondi. Adesso mancano sette giornate alla fine del campionato, vediamo i playoff e speriamo di raggiungerli matematicamente quanto prima. Solo dopo proveremo ad ottenere il migliore piazzamento possibile.”

Coach Dell’Agnello: “Abbiamo dato tutto quel che avevamo in una gara che ovviamente non era per noi facile. L’intento era quello di dare palla in post ed abbiamo provato a giocare dentro l’area in tutti i modi possibili. Volevamo limitare i loro tiratori e ci spiamo riusciti, purtroppo le percentuali nostre nel tiro da tre non ci hanno aiutato, se non nel finale con le tre triple di Berisha. Il break di 7-0 della metà del quarto periodo alla fine ci è costato la gara, ma comunque abbiamo recuperato anche quello, giocandoci la vittoria negli ultimi minuti. Mi dispiace per Putney che ha fatto una grande partita ma nel finale siamo rientrati con il quintetto piccolo e lui ha avuto qualche minuto in meno. La risposta della squadra c’è stata. Io devo occuparmi di ciò che succede in campo, ed in campo non possiamo dire che ci siamo tirati indietro. Per quanto riguarda il mercato, purtroppo al momento non abbiamo opzioni credibili”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy