Pallacanestro Cantù, al via le amichevoli: oggi sfida Lugano

Pallacanestro Cantù, al via le amichevoli: oggi sfida Lugano

Commenta per primo!

Tutto pronto per l’esordio stagionale della Pallacanestro Cantù. I biancoblu affronteranno in una doppia amichevole “elvetica” venerdì 6 settembre alle ore 17.00 i Tigers Lugano e sabato 7 settembre alle ore 17.30 il Sam Massagno sempre al Palasport Pianella. L’ingresso sarà libero per entrambe le partite.

I primi avversari della formazione di coach Sacripanti saranno dunque i Tigers Lugano, finalisti nello scorso campionato svizzero, allenati da questa stagione dall’esperto coach italiano Andrea Petitpierre.

I ticinesi possono contare su un quintetto composto nella sua totalità da atleti statunitensi. A fianco del playmaker Rickey Gibson, negli ultimi anni al Vacallo con una breve parentesi alla fine dello scorso campionato al Mitteldeutscher, in Germania, troviamo infatti la guardia Devin Sweetney, nella scorsa annata in Canada, e l’esterno americano, naturalizzato svizzero, Derek Stockalper, ormai da 7 stagioni ai Tigers di cui è diventato capitano.

A stelle e strisce è anche la coppia di lunghi della squadra di coach Petitpierre formata dall’esperta ala bianca Matt Schneiderman, da molto tempo in Ticino tra Vacallo e Lugano, e dalla novità Josh Crittle, centro di 206 cm uscito in estate dal college di Chicago- Illinois.

La panchina sarà invece composta dal play croato, di passaporto svizzero, Marin Bavcevic, dagli esterni elvetici Marco Magnani e Gianluca Fontanini e dai connazionali Cesar Leuenberger e Jazmin Ermin che cambieranno i lunghi.

Sabato alle ore 17.30 la Pallacanestro Cantù affronterà l’Energy Investments Massagno, altra formazione della massima serie elvetica allenata da Ronni Gubitosa. Il Sam Massagno non potrà contare sull’esterno americano Jeremy Kendle, infortunato alla caviglia. I ticinesi schiereranno dunque probabilmente in quintetto il play svizzero

Ludovico Basso, la guardia statunitense Ken Rancifer, rookie da San Diego, e la coppia di ali formata dall’americano Cory Johnson, proveniente dalla Leb Gold Spagnola del CB Coruna, e dall’elvetico Daniel Andjelkovic. Il centro dei ticinesi è invece lo statunitense Dante Taylor, altro rookie uscito dal college di Pittsburgh.

Coach Gubitosa dispone di una panchina composta dal bosniaco, di passaporto svizzero, Slavisa Pantic, e dai giovani elvetici Davide Garruti, Fabio Appavou, Mattia Cafisi, Andrea Bracelli e Yannick Rokitzky.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy