Pesaro-Venezia, Galli: “Entusiasmo e leggerezza per provare a fermarli”

Pesaro-Venezia, Galli: “Entusiasmo e leggerezza per provare a fermarli”

Queste le parole del coach della VL in presentazione del match che vedrà Venezia sul campo di Pesaro

di Alessandro Kokich

L’allenatore della VL Pesaro Massimo Galli presenta la partita casalinga della sua squadra contro la Umana Reyer Venezia: “Giochiamo contro la squadra prima in classifica, campione d’Italia e recentissima vincitrice della Europe Cup. Sulla carta si tratta di una sfida impossibile, ma noi dobbiamo dare continuità al nostro cammino dopo la vittoria di Milano, ed è abbastanza evidente che per conquistare la salvezza dobbiamo vincere almeno una delle prossime due partite”, ha detto il coach biancorosso. “Dovremo mettere in campo grande entusiasmo e giocare leggeri, senza ansia. Alla fine vedremo come sarà andata”, ha aggiunto.
“Venezia è una squadra completa, ruota 14 giocatori ed ha mille opzioni sia in attacco che in difesa, oltre ad essere allenata da quello che per me è il miglior coach italiano del momento, Walter De Raffaele. Ha aggiunto Sosa e Austin Daye, il che ha reso il suo roster di assoluta qualità. Ma non dobbiamo guardare al di fuori di noi – ha proseguito – ora la testa è tutto: dobbiamo concentrarci solo sulla partita. In settimana Mika si è allenato con noi, mentre Bertone è stato fermo. Ora vediamo se riusciremo a recuperarlo, e se sì, in che modo. Lui di certo farà di tutto per esserci. Quanto a noi, non dobbiamo guardare ai risultati delle altre partite, ma solo concentrarci su quello che dobbiamo fare per portare a casa la gara”, ha sottolineato il coach.

“Con Milano è stata una grande vittoria di squadra, nella quale abbiamo dimostrato una grande saldezza mentale e abbiamo messo in campo il 100% delle nostre forze per conquistare i due punti. Con Venezia dovremo fare lo stesso, se faremo ciò sono certo che avremo tutto il pubblico dalla nostra parte a sostenerci in questa impresa”, ha concluso coach Galli.

Ufficio Stampa VL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy