Peterson “Cantù ha meritato, complimenti a loro”

Peterson “Cantù ha meritato, complimenti a loro”

“Avrei voluto tanto portare l’Olimpia il più avanti possibile, non ci sono riuscito e mi dispiace immensamente. Questo è il momento dei ringraziamenti, dunque vorrei davvero ringraziare la società che mi ha dato l’opportunità di tornare ad allenare, scelta che rifarei assolutamente. Una chiamata che mi ha aperto il cuore”. Così coach Dan Peterson dopo gara 4 di semifinale, che ha sancito l’eliminazione dell’Olimpia dai playoff 2010-2011.

“Grazie di cuore alla società, un gruppo di grandi professionisti che hanno dato tutto per questa maglia. Dobbiamo però essere coerenti: Cantù ha meritato, dunque complimenti a loro. Hanno disputato una stagione molto continua, giocando sempre bene, facendo la finale di Coppa Italia e arrivando secondi in campionato. Noi abbiamo avuto grandi difficoltà e l’infortunio a Jonas Maciulis è stato fatale per noi”. Sulla squadra: “Un gruppo di ragazzi speciali, hanno lavorato duramente senza mai risparmiarsi. Per me è stato un onore essere il loro allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy