Peterson: “Il pubblico di Sassari vero sesto uomo”

Peterson: “Il pubblico di Sassari vero sesto uomo”

“Sono ovviamente contento per la nostra vittoria e del passaggio del turno, ma è stato davvero difficile vincere questa serie. Ora siamo in semifinale e andremo a giocare contro una squadra molto forte”. Così l’esordio di coach Dan Peterson in sala stampa dopo il punto del 3-1 che ha regalato all’Olimpia il passaggio in semifinale.

“Avevamo raggiunto una grande compattezza, poi l’infortunio a Maciulis ci ha fatto perdere qualche riferimento, ma la squadra si è compattata molto ed è riuscita a crescere nel corso di questa serie, nonostante la sconfitta in gara1”. Sulla gara4: “Ottima difesa, dalla quale abbiamo costruito un inizio molto buono. Sassari ha giocato come sa, ma questa sera abbiamo dato tutto per vincere e ci siamo riusciti meritatamente”. Sul pubblico di Sassari: “Splendido, un vero sesto uomo e spero proprio che la prossima stagione riusciranno a trovare uno sponsor e a disputare un’altra grande stagione. In questa sono stati eccellenti”. Sulla semifinale: “Una serie di grande fascino, sarà durissima e lo sappiamo. Cantù gioca una pallacanestro davvero efficace, giocano come qualsiasi allenatore vorrebbe vedere la propria squadra, quindi complimenti a loro. Noi siamo in crescita, stiamo continuando nell’inserimento di Karl e sono convinto che sapremo affrontare la serie con la giusta determinazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy