Pistoia Basket, presentato l’accordo di sponsorizzazione con OriOra

Pistoia Basket, presentato l’accordo di sponsorizzazione con OriOra

Nota del Pistoia Basket.

di La Redazione

Si è svolta nella bellissima cornice di OrtoFAIR, presso Piante Mati, la conferenza stampa di presentazione dell’accordo fra OriOra e Pistoia Basket 2000. Il brand sarà il title sponsor del club per i prossimi tre anni: un’unione dunque significativa, carica di aspettative e nata all’insegna della grande fiducia reciproca fra le parti, come dichiarato di fronte ai microfoni. “Siamo orgogliosi di essere a celebrare l’ultimo ma anche il più importante dei traguardi che ci eravamo prefissati prima del campionato -ha esordito il presidente Massimo Capecchi- e cioè il contratto col main sponsor. Siamo contenti di poterlo fare con un’azienda giovane, che presenta un prodotto accattivante e innovativo. Con OriOra abbiamo sottoscritto un accordo importante, di durata triennale, ma tutto è nato molto in fretta perché c’è stata subito sintonia”. Alle parole di Capecchi hanno fatto eco quelle di Davide Luchetti, uno dei quattro amministratori del gruppo Maxitalia Service-Fredianelli & co, che ha presentato il brand: “OriOra è un prodotto nuovo, da appena sei mesi sul mercato, con un test di lancio che ha dato buoni risultati. È l’unico succo di canna da zucchero al mondo in bottiglia, una bevanda energetica naturale che si sposa bene con lo sport e per questo abbiamo deciso di sposare il progetto del Pistoia Basket.” “Cercavamo -ha affermato poi Roberto Generini, anch’egli amministratore delegato del gruppo- una ribalta importante per la città, dove trasferiremo le nostre aziende, sia la Maxitalia Service di Calenzano che la Fredianelli di Capannori: dal 2020 ci trasferiremo infatti presso la ex-sede della Radici di Bottegone e quindi sentivamo quasi naturale legarci a doppio filo con Pistoia. Eravamo anche alla ricerca di una strategia comunicativa che ci permettesse di avere notorietà per OriOra a livello nazionale, e non c’è secondo noi niente di meglio che essere rappresentati da una società del massimo livello della pallacanestro italiana”. La chiusura è stata del consigliere Roberto Maltinit: “Vogliamo ringraziare Giorgio Tesi Group e The Flexx per quello che hanno rappresentato per la crescita di questa società, insieme ai sei, sette sponsor che accompagnano da quattordici anni il Pistoia Basket. Oggi diamo il benvenuto a OriOra, che possiede come noi quella sana follia che ci ha portato a fare cose impensabili. Il Pistoia Basket -ha concluso Maltinti- è un bene che va aiutato e tutelato, facendo come ha fatto OriOra che ha buttato il cuore oltre l’ostacolo e forse anche di più con questo accordo. Partiamo con un accordo triennale: se siamo bravi a valorizzare il loro marchio potranno essere uno sponsor a lunghissimo termine, un vero e proprio matrimonio celebrato col sangue”.

A.S. PISTOIA BASKET 2000 s.r.l.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy