Pistoia, esordio positivo nello scrimmage contro Firenze

Pistoia, esordio positivo nello scrimmage contro Firenze

Commenta per primo!

Oltre mille persone assiepate in tribuna in un caldissimo sabato pomeriggio dal sapore ancora tipicamente estivo: è tangibile l’entusiasmo dei tifosi pistoiesi intorno alla nuova Giorgio Tesi Group, nel giorno del debutto (anche se in maniera ancora non ufficiale) di fronte al pubblico amico. Senza Meini e Washington, acciaccati, il test (giocato senza punteggio e senza limiti di falli) contro l’Affrico Firenze si è rivelato, come nelle previsioni, impegnativo: il campionato di LegaDue Silver, dove giocano appunto i gigliati, inizierà il 6 ottobre (una settimana prima rispetto alla serie A), e a livello di identità di squadra e di carichi di lavoro, la differenza con la rinnovata Giorgio Tesi Group è apparsa abbastanza evidente. Alla fine, tuttavia, le indicazioni ottenute dallo statt tecnico biancorosso sono state confortanti. Lo conferma Paolo Moretti: “Dopo solo quattro giorni di lavoro tattico -spiega il coach- basato esclusivamente sull’attacco, non potevo aspettarmi qualcosa di più e di meglio rispetto a quanto abbiamo fatto. Ho apprezzato la disponibilità dei ragazzi, l’atteggiamento, la predisposizione al sacrificio, e sinceramente queste sono le basi su cui dobbiamo costruire la nostra identità di squadra. Ovviamente siamo all’inizio della preparazione pre-campionato e quindi la squadra è pesante e imballata dai carichi di lavoro, ma sono comunque contento del fatto che tanta gente sia venuta a vedere questa prima uscita, che ci siano stati applausi per una schiacciata o per una bella palla recuperata. C’è tanta curiosità e tanto entusiasmo -conclude Moretti- e a me fa piacere perché noi lavoriamo anche per questo”.

Fotogallery a cura di Marta Colombo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy