Pistoia, presentato Wanamaker: “Esser qui è una grande occasione”

Pistoia, presentato Wanamaker: “Esser qui è una grande occasione”

Commenta per primo!

“Sono un uomo che gioca per la squadra ed essere qui per me è una grande occasione”: con queste parole Brad Wanamaker, primo acquisto americano della nuova Giorgio Tesi Group, si è presentato questo pomeriggio alla stampa pistoiese.

Paolo Moretti, che lo ha presentato in prima persona alla stampa, ha usato per lui parole di grande stima: “E’ un giocatore che quando l’ho affrontato da avversario -ha affermato il coach- mi ha sempre impressionato per la forza, la solidità e le doti di leadership e carisma. Offensivamente è un elemento molto duttile, in grado di giocare sia da play, a fianco magari dell’ultimo giocatore americano che ancora dobbiamo ingaggiare, sia da guardia, con Meini in cabina di regia. In difesa poi, data la sua grande mole, è sicuramente in grado di tenere anche su tre ruoli. Sono tutte doti che mi rendono molto fiducioso e contento di dargli in mano le chiavi della squadra”.

“Se ho paura della pressione? No, sicuramente -ha esordito Wanamaker- anche perché io mi sento un uomo squadra, non sono un accentratore, non cerco forzature, e il mio compito è fare quello che è più giusto per i miei compagni, fin dall’inizio dell’azione. Sono molto contento della fiducia dell’allenatore, così come sono contento di essere approdato a Pistoia, un pubblico e una società della quale ho sempre sentito parlare in termini assolutamente positivi”.

“Le aspettative su questa stagione sono buone -prosegue il giocatore- e per me l’opportunità che ho davanti, di tornare a giocare nel massimo campionato italiano, rappresenta una grande occasione. Non conosco personalmente quelli che saranno i miei nuovi compagni, ma specie degli altri americani ho sentito parlare molto bene: sono sicuro che, soprattutto se lavoreremo bene in questa prima parte di preparazione, potremo ottenere dei buoni risultati”.

“Sono reduce da una stagione in cui ho sempre giocato -ha concluso Wanamaker- ma in cui non penso di aver dimostrato appieno il mio valore. Anche per questo dico che Pistoia mi ha dato una grande opportunità per far vedere quello che valgo veramente e farò di tutto per non deludere nessuno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy