Pistoia, The Flexx nuovo main sponsor?

L’azienda di calzature, già gold sponsor della squadra biancorossa, potrebbe assurgere a main sponsor per la prossima stagione.

“Nome corto, facile da ricordare, con un logo essenziale. Un marchio globalmente riconoscibile”, cliccando sulla sezione “Brand” del sito internet di The Flexx esce fuori questa frase. Sembra una piena antitesi rispetto alla magniloquenza di Giorgio Tesi Group, il main sponsor che ha legato il proprio nome ai successi del basket pistoiese negli ultimi cinque anni e che, nella conferenza di sabato al PalaCarrara, ha annunciato, per bocca del legale rappresentante Fabrizio Tesi, di terminare il rapporto di sponsorizzazione a seguito di una proposta di rinnovo biennale declinata dalla società di Via Fermi. Il sostituto a veder campeggiare il proprio nome in bella vista sulla canotta biancorossa della stagione 2016/2017 potrebbe essere proprio l’azienda produttrice di calzature femminili The Flexx, marchio lanciato nel 2006 dalla famiglia Kaiser già produttrice di scarpe dal lontano 1838 quando aprì la prima fabbrica di calzature in Renania nell’allora Confederazione Germanica. Già presente in Toscana dagli anni 70, The Flexx ha inaugurato il nuovo quartier generale e aperto un outlet a Pistoia nel dicembre 2015 e, contemporaneamente, è divenuto gold sponsor del Pistoia Basket per la stagione cestistica appena conclusasi (il marchio era presente verticalmente ai lati della canotta di gioco). L’accordo con l’azienda di Axel Kaiser, pronipote del fondatore, potrebbe essere blindato con l’ufficialità già in questa settimana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy