Pistoia-Venezia, De Raffaele: ‘Sarà importante controllare il ritmo’

Pistoia-Venezia, De Raffaele: ‘Sarà importante controllare il ritmo’

Le parole del coach della Reyer.

di La Redazione

Così Coach Walter De Raffaele sulla sfida OriOra-Umana. “Pistoia è un campo storicamente molto difficile, che conosciamo bene per la passione del pubblico e che aumenta il potenziale della squadra di casa. Sarà quindi importante capire e controllare il ritmo, perché è una situazione ambientale in cui loro prendono energia. Pistoia ha un roster rinnovato, anche se con facce a noi conosciute, visto che sia Johnson, che Bolpin, che Krubally sono giocatori che conosciamo e certamente vorranno fare molto bene, contro di noi, come è stato nel passato e come succede spesso quando ci sono gli ex di turno, per cui dovremo essere molto attenti. Credo che per noi sia importante proseguire su quell’intensità e quella linea difensiva che abbiamo mostrato in questo momento, in cui c’è poco vissuto insieme, ma che deve rappresentare la nostra matrice. Poi, come al solito, vedremo quali saranno le risposte. Certamente mi aspetto una partita dura, intensa, come è sempre stato a Pistoia, anche se l’anno scorso siamo usciti con le ossa rotte. Quindi una partita che non è mai facile, non è mai banale, anche perché per loro rappresenta la prima partita in casa, quindi ci sarà grande voglia di far bene. Ma il nostro obiettivo è andare avanti con le nostre cose e il mio è quello di amalgamare e rendere più uniforme possibile sia la condizione fisica che il linguaggio tecnico offensivo e difensivo non è così omogeneo, per i noti motivi.”

Sito Uff. Reyer Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy