Positivo lo scrimmage della Vanoli Cremona sulla Tezenis Verona

Cremona vince 102-75 su Verona con ottime prove dei due Thomas e Holloway.

Commenta per primo!

Cremona vince l’amichevole con il punteggio complessivo di 105-75 sulla Tezenis Verona. Buona prova complessiva dei biancoblù che trovano nel trio Holloway-O.Thomas -T. Thomas i principali terminali offensivi. Verona ha pagato il confronto con un’avversaria di categoria superiore, trovando comunque buone prove da Pini e Frazier, unita ad un atteggiamento positivo per tutto lo scrimmage.

Quintetti:

Vanoli: Holloway, Turner, O. Thomas, T. Thomas, Wojciechoski
Verona: Portanesse, Canty, Rovatti, Totè, Fall

1Q

Tayshawn Thomas parte fortissimo con 5 punti in fila che permettono alla Vanoli di trovare il primo allungo. Holloway gioca un pick and roll magistrale che permette ai due Thomas di trovare più volte la via del canestro. Una difesa davvero aggressiva non permette a Verona di trovare canestri semplici mentre Omar Thomas diverte il numeroso pubblico con azioni degne di nota. Cremona scappa sulla doppia cifra di vantaggio mentre nel finale trova un ulteriore allungo grazie alle azioni di Gaspardo e Wojciechovski chiude in vantaggio la prima frazione sul punteggio di 28-13.

2Q

Verona vuole dimenticare la prima frazione con 5 punti filati firmati Frazier-Fall. Hollaway torna a predicare con le sue letture e così la Vanoli mette la testa avanti dopo 5 minuti di gioco. Esce Holloway ma tornano entrambi i Thomas che permettono a Cremona di allungare fino al +8. Verona accusa la stanchezza in ambo le metacampo e così Turner ne approfitta con varie realizzazioni in area. Il secondo quarto si chiude sul punteggio di 26-17 per Cremona.

3Q
Avvio equilibrato con Turner positivo per Cremona ma con una Verona che riesce a punire le disattenzioni della difesa biancoblù. La partita diventa molto combattuta con la Vanoli che pecca di precisione al tiro mentre Verona trova importanti realizzazioni con Portannese e Totè che la mantengono sempre incollata ai biancoblù. La Vanoli aggiusta la difesa e con qualche canestro di Mian e York trova la fuga. Nel finale però Portannese e Pini trovano i canestri che riportano a contatto Verona; Wojciechovski nel finale trova un tap in schiacciata che fissa il punteggio sul 21-16 per Cremona.

4Q

Partita tra alti e bassi con il punteggio che resta sempre in equilibrio. Ancora una volta l’ingresso in campo dei due Thomas coincide con aumento del ritmo dei biancoblù; Cremona trova punti in contropiede che le permettono di trovare una piccola fuga. Frazier e Boscagin infilano canestri pesanti che mantengono a contatto. Pancotto offre spazio alla panchina con Boccasavia e Jovanovic che fanno il loro ingresso in campo. La partita resta in parità per diversi minuti, Frazier trova una bella schiacciata ma Amato con una tripla porta in vantaggio la Vanoli mentre l’errore di Frazier regala a Cremona il successo anche nell’ultima frazione per 30-29.

Vanoli Cremona 105 – Tezenis Verona 75

Vanoli Cremona: Jovanovic, Amato 11, Mian 10, Gaspardo 9, Boccasavia, Wojciechovski, 13, Biligha ne, Turner 11, York 11, O. Thomas 25, T. Thomas 13, Holloway 2. All. Pancotto
Tezenis Verona: Canty 8, Diliegro ne, Basile 2, Fall 5, Portannese 9, Boscagin 11, Pini 8, Frazier 18, Rovatti, Totè 13. All. Frates

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy