Presentazione della Dinamo Sassari. Sacchetti: “Puntiamo alla salvezza”

Presentazione della Dinamo Sassari. Sacchetti: “Puntiamo alla salvezza”

Commenta per primo!

 

A far da Madrina alla serata Melissa Satta, nota showgirl, di genitori sardi ed appassionata di basket.

La serata inizia con un aperitivo offerto dalle cantine della stessa Azienda Agricola che ospita l’evento, successivamente ci si trasferisce sul retro dove Melissa introduce il neo presidente Stefano Sardara.

Inizia dunque la serata che si apre con il ringraziamento verso le istituzioni che hanno favorito la non sparizione del progetto Dinamo dando così la possibilità di un futuro. Il primo ad essere chiamato al microfono è lo storico presidente della Dinamo Dino Milia, colui che ha condotto la squadra fino alla A2 presiedendola per 29 anni. A lui il nuovo presidente ha deciso di regalare una targa ricordo. Successivamente la parola è andata al sindaco di Sassari Gianfranco Ganau che a nome della città esprime i suoi sentiti ringraziamenti a tutti gli sponsor per il fatto che la Dinamo non sia sparita da Sassari. A seguire la parola alla presidente della provincia Alessandra Giudici ed a Sergio Milia, assessore allo sport della Regione Sardegna, partner istituzionale ancora presente sulle maglie della Dinamo.

Dopo le Istituzioni, Stefano Sardara ha voluto citare tutti gli sponsor che hanno portato la loro collaborazione al progetto, e quindi al microfono si susseguono i responsabili del Banco di Sardegna, di Verde Vita, della Reale Mutua e della compagnia MeridianaFly, con la quale la squadra viaggerà passando dall’Aeroporto di Olbia. C’è spazio anche per dare risalto alla collaborazione con la concessionaria BMW Mini Autoprestige che fornisce ai giocatori ed allo staff le sue Auto, inoltre l’Avis che assicurerà gli spostamenti da e verso l’aeroporto di Olbia.

Segue la presentazione della squadra, Melissa invita quindi Romeo Sacchetti affianco a se per poter dare un impressione su tutti i giocatori che man mano vengono presentati, tra i due c’è buon feeling e spesso capitano occasioni per scherzi e battute, la serata risulta gradevole con qualche pizzico di simpatia ma Meo specifica: “Partiamo con i piedi per terra e puntiamo alla Salvezza”. Si parte quindi dal gruppo di italiani, Jack De Vecchi, Mauro Pinton, Brian Sacchetti e Manuel Vannuzzo che scherzando dice: “Ho avuto molte proposte dai grandi club italiani come Siena, Milano e Cantù, ma siccome son ancora giovane ho deciso di continuare a fare la gavetta qua in Sardegna dove mi trovo benissimo”. Successivamente vengono presentati i due nuovi ragazzi proveniente dalla Robur Sassari, Emiliano Salvatore ed Alessandro Sechi che si dichiarano molto entusiasti della fiducia concessagli dal coach e sperano di fare un ottima esperienza con questa squadra. E’ la volta di Vanja Plisnic e di Nika Metrevelli, il secondo presentato con ottime referenze ha già fatto vedere in allenamento molte delle sue doti. Si finisce con i quattro americani, Travis e Drake Diener, Kito Benson e Quinton Hosley.

Si finisce ringraziando l’emittente televisiva Videolina che trasmetterà in diretta tutti gli incontri esterni ed il Mercoledì sera alle 21 gli incontri interni. Inoltre dopo ogni trasmissione ci sarà una rubrica di approfondimento curata dalla redazione sport della stessa emittente.

Questa nuova dirigenza ha già cambiato molte cose rispetto alla precedente ed i passi in avanti si vedono. Il sistema marketing è notevolmente migliorato e tutte le aziende che investono nella squadra ne ottengono un ottimo ritorno di immagine, Anche questa stessa presentazione è stata curata in ogni dettaglio e non ha lasciato nessuno deluso.

Ora tocca alla Squadra non deludere le aspettative dei 3000 abbonati.

Nella Fotogallery Esclusiva l’intero servizio fotografico della presentazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy