Ragland: “Qui per finire il lavoro iniziato lo scorso anno”

Ragland: “Qui per finire il lavoro iniziato lo scorso anno”

Commenta per primo!

Test fisici e lavoro atletico sul campo agli ordini dello strength and conditioning coach Roberto “Sam” Bianchi ed esercizi di tiro sotto lo sguardo attento di “Pino” Sacripanti e dei suoi assistenti Max Oldoini e Nicola Brienza. Questo il programma di lavoro sostenuto ieri dai 6 giocatori della Pallacanestro Cantù coadiuvati dagli aggregati Christian Di Giuliomaria e Roberto Chiacig.
Anche oggi doppia seduta con l’allenamento pomeridiano previsto per le ore 17.00 alla NGC Arena.

Ieri è stato anche il giorno del ritorno alla NGC Arena del playmaker Joe Ragland: “Sono felice di essere nuovamente qui a Cantù perché l’anno scorso mi sono trovato benissimo con società, compagni e tifosi e abbiamo vissuto un’esperienza positiva nei playoff. Ciò nonostante mi era rimasta la sensazione di dover finire un lavoro che avevo incominciato perché l’eliminazione nella serie di playoff con Roma ancora mi brucia. Sono convinto che questa sia per la mia carriera un’importante opportunità di crescita e per questo con il mio agente abbiamo spinto molto per il mio ritorno a Cantù”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy