Reggio Emilia-Avellino e il caso settore ospiti: solo 65 biglietti ai reggiani per Gara 3 e 4?

Reggio Emilia-Avellino e il caso settore ospiti: solo 65 biglietti ai reggiani per Gara 3 e 4?

Dopo le polemiche scatenatesi per l’irrisorio numero di biglietti di settore ospiti messo a disposizione dalla Reggiana per Gara 1 e 2, potrebbe esserci una “risposta” da parte della Scandone in vista di Gara 3 e 4 da giocare al Del Mauro.

Commenta per primo!

Nell’immediato post dei quarti di finale, in cui Grissin Bon e Sidigas hanno agevolmente eliminato per 3-0 rispettivamente Sassari e Pistoia, è subito venuto fuori il problema del settore ospiti del PalaBigi che ospiterà i primi due match della semifinale tra emiliani e irpini: la Questura reggiana ha dato il via libera per soli 50 biglietti da destinare ai tifosi di Avellino per questioni di ordine pubblico, vista l’esigua capienza totale del palasport di Via Guasco, che tocca quota 3500 posti a sedere, di cui 3400 circa sono di norma già esauriti dagli abbonati stagionali.

Un caso che di sicuro non fa felice i supporters non solo biancoverdi, ma anche biancorossi, siccome, già in occasione delle Finali Scudetto dello scorso anno, alcune migliaia di persone sono rimaste fuori per le cause strutturali sopracitate. Da Avellino le polemiche non sono mancate, con tantissimi appassionati (diverse centinaia) che non vedevano l’ora di poter invadere Reggio Emilia per sostenere numerosi i propri beniamini, ma che sono ora costretti a rimanere a casa, fatta eccezione per quei 50 che in pochi minuti hanno scaltramente polverizzato la prevendita (nella foto l’ultima trasferta avellinese a Reggio, lo scorso 11 ottobre).

Ora, a distanza di poche ore dall’inizio di Gara 1, secondo quanto riportato da Il Resto Del Carlino, sembra che la stessa Scandone, dopo aver avviato la prevendita per i biglietti di Gara 3 e 4, abbia messo a disposizione dei reggiani soltanto 65 biglietti. Che sia una risposta agli avversari di turno? E’ chiaro che si tratta di un’indiscrezione, ma anche dei rumors possono scatenare ulteriori polemiche su un tema reso già abbastanza infuocato nei giorni scorsi: staremo a vedere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy