Reggio Emilia-Pesaro,la sala stampa: le parole di Menetti e Bucchi

Reggio Emilia-Pesaro,la sala stampa: le parole di Menetti e Bucchi

Il commento dei due coach dopo la gara Grissin Bon-Consultinvest che ha visto prevalere i padroni casa.

Commenta per primo!

Coach Menetti: “Sono 2 punti pesanti che rappresentano la storia della Pallacanestro Reggiana, se poi aggiungiamo che sono 2 punti in una partita dove non siamo riusciti ad esprimere quanto fatto nelle precedenti. Noi venivamo da sei vittorie dove oltre ad aver vinto avevamo giocato anche bene, invece oggi non siamo mai riusciti ad esprimerci come volevamo, un po’ per demeriti nostri ma anche per i meriti di Pesaro ma anche perché mentalmente quando arrivi da una bella partita in trasferta si innesca un meccanismo che dobbiamo migliorare. Però nonostante tutto l’abbiamo portata a casa e quando si arriva punto punto a poco dalla fine non era così scontato vincerla.

bucchi

Coach Bucchi : Giocare punto a punto a Reggio non è da tutti, solo nel finale 2 palle perse nel finale hanno chiuso i giochi. E’ la dimostrazione che i ragazzi sono inesperti e non riescono a gestire la pressione, c’è il rammarico di aver tenuto testa ad una squadra molto forte e non essere riusciti a dar la zampata finale. La difesa ha funzionato a corrente alternata con spaziature e aiuti poco incisivi nei momenti chiave.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy