Reggio Emilia-Roma Gara 3, le pagelle: Taylor e gli italiani di Reggio fanno faville, per la Virtus spicca ancora Datome

Reggio Emilia-Roma Gara 3, le pagelle: Taylor e gli italiani di Reggio fanno faville, per la Virtus spicca ancora Datome

Commenta per primo!

TRENKWALDER REGGIO EMILIA

Mladen Jeremic 7,5: 8 punti possono sembrare pochi, ma per come sono arrivati (e dalla distanza da cui li ha tirati) hanno un peso notevole

Donell Taylor 8: Ancora una volta mostra tutto il suo talento di uno dei migliori giocatori di questo campionato: 20 punti

Greg Brunner 7,5: Dopo le prime due gare in cui non sembrava il giocatore che conosciamo, stasera è esploso, suonando la carica per la sua squadra e segnando 10 punti con percentuali altissime

Michele Antonutti 8: Partita strepitosa di Michele, che non si fa assolutamente intimidire e porta Reggio a scappare lontano: 17 punti che hanno infiammato letteralmente il Pala Bigi

Troy Bell 7: Meno in luce rispetto al suo solito, ma solo perché tutti i suoi compagni di squadra stasera sono fenomenali…comunque una prova più che sufficiente.

Demian Filloy 7,5: “solo” 7 punti…ma che punti! Tiri che hanno letteralmente spezzato le gambe a Roma, consolidato l’ampio vantaggio dei suoi

Donatas Slanina 6,5: leggermente meno incisivo dei suoi compagni, ma stasera a Reggio sono tutti più che sufficienti!

Riccardo Cervi 6: sei politico per lui, che ha fatto solo una breve apparizione…troppo breve per essere giudicata

Andrea Cinciarini 8: per il carattere, la grinta e la freddezza mentale dimostrati, è il migliore in campo per Reggio Emilia. E’ lui con i suoi tiri pesantissimi a suonare prima la carica, e poi a spezzare i tentativi di rimonta dei romani.

 

VIRTUS ROMA

Phil Goss 6,5: Ci ha provato Phil, e per un po’ ci è anche riuscito…4 palle perse però, soprattutto per uno come lui, sono un po’ troppe.

Bobby Jones 4,5: Bobby Bobby, stasera non ne hai azzeccata proprio una…in 22 minuti sei riuscito a perdere più palloni (6 in tutto) di quanti punti hai segnato (4 totali). Male, serata da cancellare.

Alessandro Tonolli 6: sei politico anche per Tonno, compare 3 minuti ma non abbastanza per essere giudicato.

Lorenzo D’Ercole 6: Iniziamo molto bene, poi va un po’ a perdersi e non riesce a reagire davanti ad una Reggio Emilia scatenata. Prova sufficiente, ma non brillante

Luigi Datome 7,5: Parte in sordina per la difesa eccellente su di lui, ma da rande giocatore qual è si riprende e per più di un quarto evita a Roma di sprofondare, anche se poi da solo non può fare più di tanto. 20 punti, ancora una volta per Roma uno dei migliori anche nelle serate no.

Bryan Bailey 6,5: Presa un po’ più di confidenza con la squadra e il suo modo di giocare iniziano ad emergere le doti dell’ultimo arrivato in casa Virtus. C’è ancora da lavorare, ma siamo sulla buona strada: 11 punti stasera, e concrete possibilità di miglioramento.

Aleksander Czyz 6: Parte forte e grintoso, ma subisce tanto i giocatori di Reggio e la sua prestazione va in calando. Segna 8 punti, ma perde anche 3 palloni.

Peter Lorant 6: Prova tiepida anche per Peter, che segna 9 punti ma anche lui si lascia sfuggire troppi palloni dalle mani (ben 4).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy