Repesa prima del derby con Cantù: “Il Pianella è uno dei posti in cui il fattore campo si avverte maggiormente in Europa”

Repesa prima del derby con Cantù: “Il Pianella è uno dei posti in cui il fattore campo si avverte maggiormente in Europa”

Commenta per primo!

Dopo la grande vittoria sull’Efes, l’Olimpia affronta il derby di Cantù. Assenti ovviamente sia Alessandro Gentile che Milan Macvan. Si gioca al Pianella, annunciato esaurito in ogni ordine di posti e sarà la prima gara di una sequenza di quattro trasferte consecutive (dopo ci saranno l’Olympiacos in Eurolega, Reggio Emilia in campionato e Zagabria di nuovo in Eurolega). Coach Jasmin Repesa presenta così la sfida di Cantù: “Caratteristica delle squadre che vogliono diventare grandi è quella di confermarsi dopo una partita importante come quella che noi abbiamo vinto contro l’Efes. Ed è quello che vogliamo fare a Cantù: loro sono diversi rispetto a qualche settimana fa, si sono rinforzati con giocatori di alto livello, e a Cantù ogni partita, soprattutto un derby, si sente in modo particolare. Il Pianella è uno dei posti in cui il fattore campo si avverte maggiormente in Europa. Servirà un’altra prestazione solida, con 40 minuti interi di concentrazione, per vincere questa partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy