Reyer Venezia, Casarin: “Si riparte umili con la voglia di regalare tante soddisfazioni”

Reyer Venezia, Casarin: “Si riparte umili con la voglia di regalare tante soddisfazioni”

Commenta per primo!

Si avvicina il gran momento: lunedì scatterà la nuova stagione dell’Umana Reyer con il raduno della prima squadra maschile al Palasport Taliercio. L’appuntamento con tutti i tifosi è per le 17.30 quando la squadra svolgerà il primo allenamento, eccezionalmente aperto al pubblico per l’occasione. Eccetto Rosselli e Vitali, impegnati con la Nazionale in vista degli Europei, per lunedì sono attesi tutti gli altri atleti. Saranno quindi ben sei le “facce nuove” del primo giorno:  Giachetti, Linhart, Taylor, Smith, Easley e Peric. Il primo degli stranieri ad arrivare è stato proprio il croato Hrvoje Peric che, sbarcato ieri all’aeroporto di Tessera, ha già voluto “assaggiare” i canestri del Taliercio (cliccare qui per il video: http://www.youtube.com/watch?v=CFfRDEd91SQ&feature=youtu.be). Tra domani e domenica sono attesi tutti gli altri. L’organico a disposizione dello staff tecnico sarà completato da alcuni atleti del settore giovanile a dimostrazione della grande crescita del vivaio e del sempre maggiore collegamento con la prima squadra orogranata.

“Come diciamo sempre il raduno è come il primo giorno di scuola – il commento di Federico Casarin che ieri ha assistito a Capodistria assieme al Presidente Luigi Brugnaro,  coach Andrea Mazzon e Morris Ceron all’amichevole vinta dalla Nazionale azzurra dei reyerini Rosselli e Vitali  –  a questo appuntamento ci presentiamo con grande voglia di fare bene. Sarà l’inizio di un percorso durante il quale sarà importante far quadrato ed essere sempre tutti uniti. L’entusiasmo e l’energia del primo giorno dovranno accompagnarci durante tutto l’anno e dovranno essere incrementati perché così si costruiscono le stagioni positive. Sarà un cammino da affrontare con umiltà, com’ è nel nostro credo, con la consapevolezza che il lavoro paga e con la voglia di regalare grandi soddisfazioni alla società, ai nostri partner, ai nostri sponsor e ai nostri tifosi. Colgo l’occasione per ringraziare tutta la macchina organizzativa Reyer che spesso lavora nell’ombra per fare in modo che aspetti organizzativi, burocratici e tecnici siano a posto fin dal primo giorno. A maggior ragione il lavoro quest’anno è stato maggiore, considerato che molti atleti sono nuovi, e tutto lo staff dell’Umana Reyer si è prodigato in questo senso”.

Lunedì sarà anche il giorno in cui, dopo il Reyer Store di via Palazzo a Mestre che ha già ripreso la vendita degli abbonamenti, riaprirà anche il punto vendita dell’Agenzia Bucintoro Viaggi di campo San Luca a Venezia. In entrambi i  punti  fino a martedì, compreso, la vendita sarà ancora riservata agli abbonati della scorsa stagione mentre da mercoledì scatterà la vendita libera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy