Roma: Sisal torna sponsor della Virtus dopo 13 anni

Roma: Sisal torna sponsor della Virtus dopo 13 anni

Commenta per primo!

Sisal Matchpoint e Virtus Roma di nuovo insieme. Dopo oltre un decennio le strade della palla a spicchi romana e della società di betting del Gruppo Sisal tornano ad incrociarsi: Sisal Matchpoint sarà infatti il co-sponsor di Phil Goss e compagni che, dopo la straordinaria cavalcata dello scorso torneo conclusasi con la finale, puntano a ripetersi. L’accordo tra Sisal Matchpoint e la Virtus Roma avrà una durata annuale.

L’importanza per questo accordo traspare anche dalle parole di Massimo Temperelli, Direttore BU Scommesse di Sisal Matchpoint: «Siamo orgogliosi di collaborare nuovamente, dopo tredici anni, con la Virtus. Quella fu un’annata importante poiché regalò la Supercoppa Italiana a Roma, speriamo di portare ancora fortuna e trionfi. Volevamo fortemente incrementare la visibilità del marchio Sisal Matchpoint nella Capitale e siamo sicuri che l’accordo con la Virtus Roma, una delle realtà sportive più belle, importanti e radicate nel territorio possa essere il mezzo migliore per centrare questo obiettivo».

Anche il presidente della Virtus Roma, ing. Claudio Toti, ha espresso la propria soddisfazione riguardo questo nuovo accordo: «Siamo molto felici dell’accordo con un partner importante come Sisal. In un momento così delicato poter contare su un marchio così prestigioso ci inorgoglisce, ma nello stesso tempo ci responsabilizza e riconosce in un certo qual modo il buon lavoro che stiamo facendo. La speranza è che questa partnership sia duratura e piena di reciproca soddisfazione».

Sisal, nata nel 1946, è stata la prima Azienda italiana a operare nel settore del gioco come concessionario dello Stato. E da oltre 65 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani.

Oggi il Gruppo Sisal, guidato dall’Amministratore Delegato Emilio Petrone, è leader nei mercati del gaming – tra i primi dieci operatori nella  classifica mondiale – e dei servizi di pagamento con oltre 45.000 punti vendita capillarmente distribuiti sul territorio nazionale. Una rete commerciale che consente all’Azienda di offrire esperienze di intrattenimento innovative e un ampio portafoglio di soluzioni di pagamento.

Il Gruppo Sisal gestisce i giochi SuperEnalotto, SiVinceTutto SuperEnalotto, Vinci per la Vita – Win for Life ed Eurojackpot. È presente anche nel settore delle scommesse su eventi sportivi con Sisal Match Point e online attraverso il canale internet www.sisal.it e le applicazioni mobili dedicate. Da settembre 2010 l’Azienda ha realizzato, inoltre, il nuovo concept retail Sisal Wincity, che unisce intrattenimento e ristorazione, con sei sale nelle
principali città italiane.

Con il brand SisalPay l’innovazione è al servizio del consumatore con modalità di pagamento comode, semplici e sicure per bollette, ricariche telefoniche, carte prepagate e molto altro.

Sin dalle sue origini la storia di Sisal è pervasa da un forte senso di responsabilità sociale. Un impegno che l’Azienda ha tradotto in un articolato programma di Responsabilità Sociale declinato in ambito educativo, culturale, sportivo e scientifico con progetti che mirano alla valorizzazione del talento, alla formazione dei giovani e alla ricerca. La campagna di Gioco Responsabile rappresenta l’elemento centrale e distintivo della strategia di sostenibilità sociale di Sisal, che alla tutela dei clienti e delle categorie più vulnerabili rivolge da sempre un’attenzione specifica. Una scelta etica focalizzata su una proposta di intrattenimento trasparente, consapevole e sicuro, certificata da autorevoli Enti internazionali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy