Sarà Sassari a tenere a battesimo la Junior in campionato

Sarà Sassari a tenere a battesimo la Junior in campionato

Commenta per primo!

Dichiara il Presidente della Junior Giancarlo Cerutti: “La prima impressione leggendo i nomi delle squadre che affronteremo e che hanno scritto pagine importanti della storia della pallacanestro italiana è quella di esclamare “E’ proprio tutto vero”! Siamo in Serie A. Un calendario che si apre con tre partite su quattro fuori casa rappresenta un inizio certamente molto sfidante. Ma è talmente tutto bello così, che guardiamo a queste sfide con emozione ma con la convinzione che sapremo giocare ogni partita come se fosse una finale”.

Il commento a caldo del capitano Simone Pierich: “Bellissimo iniziare da Sassari, una piazza calda che conosciamo bene per averla incrociata tante volte negli ultimi anni. Sarà una domenica speciale ed emozionante, così come quella successiva contro le Vu nere”.

“Un calendario entusiasmante”, commenta Paolo Filippi, Presidente della Provincia e tifoso doc della Junior: “La prima e la terza giornata ci regalano due sfide sentitissime, viste le battaglie nei playoff di Legadue con cremonesi e sardi. In mezzo, la partita con Bologna fa accapponare la pelle già all’8 di agosto…”

L’Assessore allo Sport Federico Riboldi sottolinea: “E’ un orgoglio vedere il nome di Casale accostato a quello di grandi città italiane, e questo lo dobbiamo alla bontà del progetto della Junior,  che la città ha sposato con convinzione anche attraverso i lavori di ampliamento del palazzetto. La prima in casa contro la Virtus Bologna? Un motivo in più per rimboccarsi le maniche e correre verso la meta: è una partita che vorremmo fortemente veder giocare al PalaFerraris”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy