Sassari s’impone a Legnano: 101-67

Vittoria solida del Banco sulla squadra di coach Mattia Ferrari.

Commenta per primo!

Buon test sul campo del Knights Palace per gli uomini di Federico Pasquini che si impongono sul Legnano Basket con autorità per 101-67. In un match controllato fin dai primi minuti i biancoblu hanno dimostrato solidità difensiva e offensiva: Mvp della partita Rok Stipcevic autore di 22 punti con 4/5 da due e 4/6 da tre. Debutto in maglia Dinamo per Gabe Olaseni, un vero mastino a rimbalzo (8) a referto con 6 punti; doppia cifra per Darius Johnson Odom (12 pt, 3 as), Brian Sacchetti (11 pt) e Trevor Lacey (14 pt, 7 rb, 3 as). Assistman del match Diego Monaldi con i suoi 5 assist a referto.

Domani i giganti scenderanno in campo a Torino, al PalaRuffini, per la Reale Mutua Cup con la Fiat Torino: appuntamento alle 17 per l’ultimo impegno della preseason biancoblu.

Il Banco nella penisola. Prima amichevole fuori dall’isola per i ragazzi di coach Federico Pasquini che al Knights Palace di Legnano incontrano i Legnano Basket Knight. Nel primo dei due test in programma nella penisola farà il suo debutto ufficiale in maglia Dinamo Gabe Olaseni, arrivato in Sardegna domenica scorsa e subito aggregato al gruppo.

La sfida. Coach Pasquini manda in campo Johnson Odom, Lacey, D’Ercole, Lydeka e Savanovic, i padroni di casa rispondono con Palermo, Ihedioha, Raivio, Mosley e Battilana. Avvio di energia per i sassaresi che mettono subito la testa avanti con Savanovic, rispondono i lombardi ma un break di 5 punti di Johnson Odom firma il +10. Legnano prova a colmare il gap, dopo 10′ i giganti conducono 26-13. Nella seconda frazione fa il suo esordio in biancoblu Gabe Olaseni che mette a referto i primi punti in maglia Dinamo. Un parziale di 8-0 in apertura di quarto permette a Sassari di scappare, i cavalieri di coach Ferrari accorciano le distanze dall’arco ma gli ospiti restano in controllo (51-31). La terza frazione è più equilibrata, i padroni di casa mettono a segno un parziale da 20-23: il vantaggio però è saldamente nelle mani della Dinamo, sopra di 20 lunghezze. Protagonista assoluto del secondo tempo è Rok Stipcevic, ormai oltre la doppia cifra (74-51). L’ultima frazione non ha grandi emozioni da regalare, al Knight Palace finisce 67-101.

Domani alle 17 Stipcevic e compagni scenderanno in campo per la Reale Mutua Cup al PalaRuffini contro i padroni di casa dell’Auxilium Torino: l’intero incasso del match sarà devoluto in favore dei terremotati del centro Italia. Il gold sponsor biancoblu raddoppierà la cifra, dando il proprio importante contributo per questa buona causa.

Legnano Basket  67- Dinamo Sassari 101

Progressivi: 13-26; 31-51; 51-74; 67-101.

Legnano Basket. Navarini 4, Maiocco 10, Frassoneti, Rinke 2, Palermo 7, Martini 4, Ihedioha 15, Sacchettini, Gastoldi, Raivio 14, Mosley 7, Battilana 2. All.Mattia Ferrari.

Dinamo Sassari. Johnson Odom 12, Lacey 14, Devecchi 5, D’Ercole 2, Sacchetti 11, Lydeka 6, Savanovic 9, Carter, Stipcevic 22, Olaseni, 6 Ebeling 5, Monaldi 4. All. Federico Pasquini.

Uff.Stampa Dinamo Sassari

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy