Scandone Avellino, le parole di Vitucci:’contento di essere ancora qui’

Scandone Avellino, le parole di Vitucci:’contento di essere ancora qui’

“Continuo molto volentieri la mia avventura ad Avellino, – esordisce il coach veneto -dopo una stagione importante e soddisfacente anche se molto sofferta. Poter continuare ad essere qui è garanzia della presenza di giusti presupposti per la prosecuzione del cammino della Scandone in serie A. Devo ringraziare chi sta contribuendo a tenere in vita questa società: si stanno impegnando in molti e ci stanno dando l’opportunità di avere un piccolo vantaggio, evitando di costruire tutto da capo. Resto in un posto che mi fa sentire una certa responsabilità. Il mio obiettivo è quello di mantenere un’identità che viene dalla precedente stagione, non solo pensando al risultato che è stato molto importante, ma pensando all’identità di una squadra che è alla base di un progetto che viene da lontano e che voglio che prosegua anche per la prossima stagione. 
Sarà molto difficile ripeterci o migliorarci: ovviamente non dipenderà solo da noi, ma anche dalla competitività degli altri team; so che proveremo, come del resto abbiamo fatto l’anno scoroso, a vincere il più possibile continuando a divertirci e mantenendo la nostra identità di squadra.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy