Scandone, Sacripanti e l’esordio alle porte: “Finalmente si comincia. Blums sarà il capitano”

Scandone, Sacripanti e l’esordio alle porte: “Finalmente si comincia. Blums sarà il capitano”

Commenta per primo!
Pino Sacripanti (sx) e Max Oldoini (dx)

Il campionato è ai nastri di partenza. Domenica parte la stagione, la sedicesima consecutiva in Serie A per la Sidigas. Questo pomeriggio si è tenuta la prima conferenza stampa pre gara della stagione della Sidigas, coach Sacripanti presenta così la sfida contro Pesaro: “Finalmente siamo giunti alla prima di campionato, c’è grande desiderio di iniziare questa avventura: nuovo campionato, nuova squadra, in questa città dove fino ad ora abbiamo sentito grande affetto. A livello fisico c’è stato qualche intoppo con Pini e Cervi, che però oggi si sono allenati e saranno in campo per la partita. La nostra settimana è stata spesa nel lavorare su concetti difensivi ed offensivi e nello studio di Pesaro per preparare il match di domenica. Giochiamo in casa nostra, è la prima partita ufficiale davanti al nostro pubblico, contro una squadra che tutti danno per spacciata. Secondo me è presto per dire cose simili. Pesaro è una squadra ben costruita, con un quintetto statunitense dal talento ben distribuito, dove ognuno ha il suo compito, e con una panchina italiana giovane. Le uniche squadra su cui possiamo dare un giudizio completo sono Milano, Venezia, Sassari e Reggio Emilia. Dietro di loro c’è grande equilibrio e sale la curiosità di scoprire chi occuperà gli altri quattro posti. Lotteremo per raggiungere questo obiettivo, ovvero entrare nelle prime otto. Il nostro capitano? Sarà Blums, è il giocatore con più esperienza in Europa ed ha la giusta personalità in certe situazioni, per anzianità, piglio, esperienza, personalità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy