Serie A, 11° turno: si parte con Trento-Bologna e si finisce con Cantù-Cremona

Serie A, 11° turno: si parte con Trento-Bologna e si finisce con Cantù-Cremona

Commenta per primo!

Oramai ci stiamo avvicinando a grandi passi verso la fine del giorne di andata e la corsa al piazzamento per le Final 8 di Coppa Italia. Vediamo insieme le sfide che attendono le cinque capoliste del campionato e tutte le altre che lottano per la salvezza o per un posto alle F8 di Milano. TRENTO – BOLOGNA Sarà quasi un testa coda quello che stasera andrà in scena al PalaTrento: infatti la Dolomiti Energia sta sorprendendo tutti e, con la vittoria di Sassari, si è guadagnata la testa della classifica, mentre l’Obiettivo Lavoro Bologna sta vivendo una stagione complicata e sta facendo fatica a trovare continuità nei risultati, trovandosi così a lottare per la salvezza insieme a squadre meno blasonate di lei. Il pronostico pende quasi tutto dalla parte dei padroni di casa che sembrano non riuscire a fermarsi sia in campionato che in Eurocup. La partita si disputerà in anticipo questa sera alle ore 20:30. COPERTURA MEDIA: TRC PRONOSTICO BASKETINSIDE: Trento 60% – Bologna 40% BRINDISI REGGIO EMILIA Un’altra delle capoliste andrà a far visita ad una delle squadre che insegue a dodici punti. Reggio in settimana si è guadagnata l’accesso alle Last 32 di Eurocup, mentre Brindisi oramai aspetta solamente di disputare l’ultima partita di questa sfortunata esperienza europea, mentre in campionato i pugliesi sono reduci da due vittorie consecutive contro Varese e Capo d’Orlando. Anche la Grissinbon Reggio Emilia sta vivendo un ottimo momento di forma ed è reduce dalla grande vittoria interna contro l’Olimpia Milano. La partita si disputerà in anticipo alle ore  12:00 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport. COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Brindisi 49% – Reggio Emilia 51% AVELLINO TORINO La Sidigas Avellino si è sbloccata in trasferta alla grande a Varese battendo l’Openjobmetis con una straordianria prova di James Nunnaly e adesso torna al Pala Del Mauro per una sfida che può essere molto utile per trovare continuità nei risultati: infatti, in Irpinia arriva una Manital Torino che lunedì scorso è stata beffata nel finale da Pistoia e che condivide con Pesaro l’ultimo posto in classifica. I ritorni di White ed Ebi e l’innesto di Jerome Dyson hanno fatto fare passi in avanti dal punto di vista del gioco alla squadra di coach Bechi, ma le uniche due vittorie in campionato restano quelle conquistate a Caserta ed in casa contro Milano. Tra le fila della Scandone ci sarà il debutto di Joe Ragland che darà sicuramente imprevedibilità in attacco alla formazione di coach Sacripanti. COPERTURA MEDIA: Rete 7 PRONOSTICO BASKETINSIDE: Avellino 60% – Torino 40% MILANO CAPO D’ORLANDO Giovedì sera è scomparsa anche l’ultima residua speranza dell’EA7 di accedere alle Top 16 di Eurolega e quindi il campionato diventa ora una priorità per la formazione di coach Repesa che ha l’obiettivo di far dimenticare le delusioni europee ai tifosi e alla proprietà. La sconfitta patita all’ultimo secondo a Reggio Emilia ha favorito la formazione del quintetto in testa alla classifica, ma, sfruttando gli impegni esterni non facilissimi della Grissinbon e della Vanoli Cremona, un successo interno contro Capo d’Orlando potrebbe allungare leggermente la classifica. La Betaland viene da due sconfitte consecutive contro Sassari e Brindisi e la partita del Forum probabilmente non è la partita più adatta per invertire il trend. COPERTURA MEDIA: Antenna del Mediterraneo PRONOSTICO BASKETINSIDE: Milano 60% – Capo d’Orlando 40% PESARO VENEZIA La sfida del PalaMaggiò di domenica ha visto la Consultinvest perdere ancora, ma ha portato in dote una discreta prestazione di Daye che si è dimostrato un giocatore in grado di dare una grossa mano alla formazione marchigiana che domani ospiterà una delle squadre più forti del nostro campionato: la Reyer Venezia che in settimana si è qualificata alle Last 32 e che in campionato domenica scorsa è stata fermata da uno strepitoso Abass. I lagunari non sono tra le cinque capoliste a causa di una certa discontinuità di risultati ma, qualora questa continuità dovesse arrivare, la formazione guidata da coach Recalcati non dovrebbe avere troppi problemi ad imporsi ai vertici della classifica. COPERTURA MEDIA: SporTelevision PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pesaro 40% – Venezia 60% CASERTA – SASSARI La sconfitta di domenica della Dinamo Sassari contro Trento sembra aver messo fine all’effetto positivo dell’approdo sulla panchina sarda di Marco Calvani. Era prevedibile che il passaggio dal gioco di Sacchetti a quello di Calvani non sarebbe stato rapido ed indolore, ma il peso del tricolore sulla maglia della Dinamo fa sì che non le si conceda troppa tempo. Dall’altra parte, la Pasta Reggia Caserta è reduce dalla vittoria nell’importante sfida contro Pesaro e in settimana ha ingaggiato Ogo Adegboye per consentire a Peyton Siva di recuperare con calma ed evitare un’ulteriore ricaduta. Dopo la contestazione nel corso del primo quarto della precedente partita, c’è curiosità nel vedere l’atteggiamento della tifoseria nei confronti di Valerio Amoroso e del patron Iavazzi. COPERTURA MEDIA: Videolina PRONOSTICO BASKETINSIDE: Caserta 45% – Sassari 55% PISTOIA VARESE La Pistoia di Enzo Esposito, dopo aver vissuto il primo periodo difficile della stagione, ha ottenuto una vittoria all’ultimo reapiro contro Torino e domani sera tornerà al Pala Carrara per sfidare un’Openjobmetis Varese reduce dalla sconfitta interna contro Avellino. Lunedì contro i campani a Varese è mancata continuità nel corso dei quaranta minuti. A Pistoia non ci sarà Galloway, mentre Ukic ha recuperato dal problema muscolare che lo aveva fermato contro Avellino e prenderà parte al match. La partita tra Pistoia e Varese si disputerà domenica sera alle ore 20:45 e sarà trasmessa in esclusiva da Rai Sport. COPERTURA MEDIA: Rai Sport 1 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Pistoia 51% – Varese 49% CANTU’ CREMONA Cantù è una delle squadre più in forma del momento con le sue tre vittorie nelle ultime quattro partite disputate in campionato. La mostruosa prova di Awudu Abass contro l’Umana Venezia domenica ha propiziato quella che probabilmente è stata la prova più convincente del campionato della squadra di coach Corbani finora. Cremona è invece semza ombra di dubbio la squadra del momento con la sua striscia aperta di sei vittorie consecutive che le hanno permesso di essere in testa alla classifica con squadre che hanno un budget decisamente superiore a quello della Vanoli. La partita si giocherà in posticipo lunedì sera e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport. COPERTURA MEDIA: Sky Sport 2 HD PRONOSTICO BASKETINSIDE: Cantù 51% – Cremona 49%

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy